Utenti collegati: 27 
 
it.discussioni.energia
Energia e dintorni

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: Roberto Deboni DMIsr  Mostra tutti i messaggi di Roberto Deboni DMIsr
Titolo: Austria cita in giudizio la Commissione Europea riguardo Paks
Newsgroup: it.discussioni.energia
Data: 26/01/2018
Ora: 14:01:59
Mostra headers
 
  Questa poi! Pare che l'Austria abbia deciso di citare in<br /> giudizio financo la Commissione Europea per il suo<br /> assenso dato alla Ungheria per l'espansione dell'esistente<br /> ed operativa centrale elettronucleare di Paks.<br /> <br /> &lt;https://www.reuters.com/article/us-austria-hungary-eu-nuclearpower/austria-to-sue-eu-over-allowing-expansion-of-hungary-nuclear-plant-idUSKBN1FB1FJ><br /> <br /> Paks e' una centrale con 4 reattori PWR da circa 500 MW<br /> cadauno (totale 2000 MW) e che annualmente produce<br /> circa 15 TW*h scarsi di energia elettrica.<br /> Paks si trova all'incirca al centro del paese (cioe'<br /> non e' per nulla ai confini dell'Austria)<br /> <br /> L'Ungheria ha deciso di accettare un contributo del 100%<br /> dalla Russia per la costruzione di altri due reattori da<br /> 1200 MW cadauno forniti dalla Rosatom. Nel marzo del 2017,<br /> la Commissione Europea ha approvato tale credito.<br /> <br /> A quanto pare i populisti (Cancelliere Sebastiano Kurz)<br /> sono diventati antinuclearisti.<br /> <br /> Questa e' una ripetizione della sceneggiata ha suo tempo<br /> contro l'accordo del governo britannico con i francesi<br /> della EDF per la costruzione di Hinkley B. L'impugnazione<br /> degli incentivi inglesi ora e' superata dal fatto che gli<br /> inglesi hanno sbattuto la porta, e quindi anche se la<br /> Corte Europea ribaltasse la decisione positiva pressa<br /> allora dall'Europa a favore del Regno Unito, non vedo<br /> che effetti avrebbe su un Regno Unito fuori dalla UE.<br /> <br /> La posizione austriaca (ministra Elisabetta Koestinger):<br /> <br /> &quot;EU assistance is only permissible when it is built on common<br /> interest. For us, nuclear energy is neither a sustainable form<br /> of energy supply, nor is it an answer to climate change.&quot;<br /> <br /> Come e' comune quando si tratta di propaganda, e' una<br /> posizione senza senso. Quale &quot;assistenza UE&quot; ?<br /> <br /> &quot;EU state aid regulators approved last March Hungary&rsquo;s plan<br /> to build two new reactors at its Paks nuclear site with the<br /> help of Russia&rsquo;s Rosatom, saying Hungarian authorities had<br /> agreed to several measures to ensure fair competition.&quot;<br /> <br /> L'aiuto e' fornito dalla Russia, non dalle UE!<br /> Ma e' scema ?<br /> <br /> In quanto al tesi che l'energia nucleare non sarebbe ne<br /> sostenibile, ne una risposta al cambiamento climatico,<br /> quella e' una legittima, seppur sbagliata, opinione<br /> (male informata, oltre che minoritaria nel mondo,<br /> mondo che oggi conta molto, ma molto di piu' della<br /> vecchia e retrogada Europa continentale) della signora.<br /> <br /> Notare che le unita' 1, 2 e 3 hanno gia' ricevuto una<br /> estensione di 20 anni della licenza operativa (quindi<br /> si va oltre il 2030). Probabile che anche l'unita' 4<br /> ricevera' tale estensione.<br /> <br /> Riguardo all'Austria:<br /> <br /> &quot;The country, ... , prides itself on supporting<br /> environmentally sound energy. It has for decades opposed<br /> nuclear power, which triggers huge disagreements about<br /> cleanliness, safety, and renewability.&quot;<br /> <br /> ho pensato che sono un po' carognette. Infatti hanno<br /> il vantaggio di avere risorse idroelettriche<br /> paragonabili a quelle della Norvegia o della Svizzera.<br /> Insomma, fanno presto a dire &quot;rinnovabili&quot; (includendo<br /> l'idroelettrico) ...<br /> <br /> Questo poi si aggrava quando scopriamo che al posto<br /> del reattore nucleare che hanno lasciato incopmleto,<br /> gli austriaci ci hanno messo il carbone:<br /> <br /> &lt;https://www.icis.com/resources/news/2015/11/23/9946462/austria-to-close-coal-plants-by-2025-worth-up-to-1-5m-tco2e/><br /> <br /> &quot;Austria&rsquo;s three existing coal-fired power plant units,<br /> which in 2014 emitted up to 1.5m tonnes of CO2 equivalent,<br /> will be closed by the end of 2025, said the country&rsquo;s energy<br /> industry organisation Oesterreichs Energie.&quot;<br /> <br /> Notare che non parlano di chiudere &quot;subito&quot; ... ma nel<br /> 2025. Tipico degli antinuclearisti affermare che il<br /> nucleare sarebbe &quot;sporco&quot; e poi nello stesso momento,<br /> dietro la schiena, nascondendo la vera realta' di<br /> rimpiazzo del deprecato nucleare, bruciare carbone a gogo',  

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links