Utenti collegati: 24 
 
it.economia
Le discipline economiche

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: the F.O.  Mostra tutti i messaggi di the F.O.
Titolo: Consumi elettrici 2017 in Italia
Newsgroup: it.economia
Data: 01/03/2018
Ora: 12:57:30
Mostra headers
 
  ............<br /> GENNAIO 2017<br /> http://www.meteoweb.eu/2017/02/consumi-di-energia-elettrica-in-italia-a-<br /> gennaio-49/856095/<br /> Nel mese di gennaio 2017, secondo quanto rilevato da Terna, la domanda di <br /> elettricit&agrave; in Italia &egrave; stata di 27,9 miliardi di kWh, un valore in <br /> crescita del +4,9% rispetto allo stesso mese dell&rsquo;anno precedente. In <br /> termini congiunturali, il valore destagionalizzato della domanda <br /> elettrica di gennaio 2017 ha fatto registrare una variazione positiva <br /> dell&rsquo;+1,9% rispetto al mese precedente. <br /> <br /> FEBBRAIO 2017<br /> http://it.reuters.com/article/topNews/idITKBN16R1YN-OITTP<br /> Nel mese di febbraio 2017, la domanda di energia elettrica in Italia &egrave; <br /> stata di 24,9 miliardi di kWh, in flessione annua del -3%. In termini <br /> congiunturali, il valore destagionalizzato della domanda elettrica di <br /> febbraio 2017 ha fatto registrare una variazione negativa rispetto al <br /> mese precedente (-1,7%). Il profilo del trend si porta su un andamento <br /> stazionario.<br /> <br /> MARZO 2017<br /> https://www.rischiocalcolato.it/2017/04/consumi-di-energia-elettrica-in-<br /> italia-a-marzo-01.html<br /> la domanda di energia elettrica in Italia &egrave; stata di 26,2 miliardi di kWh <br /> ossia (-0,1%) rispetto allo stesso mese dell&rsquo;anno precedente. La domanda <br /> di energia elettrica del primo trimestre 2017 &egrave; in aumento dello 0,6% <br /> rispetto al corrispondente periodo del 2016 ed a parit&agrave; di calendario <br /> l&rsquo;incremento &egrave; dello 0,9%.<br /> <br /> APRILE 2017<br /> https://www.greenplanner.it/2017/05/18/consumi-di-energia-elettrica-<br /> aprile-2017/<br /> Ad aprile di quest&rsquo;anno i consumi di energia elettrica in Italia hanno <br /> raggiunto i 23,2 miliardi di kWh, valore che mostra una flessione del <br /> 2,5% rispetto ai volumi dello stesso mese del 2016. I consumi di energia <br /> elettrica del primo quadrimestre del 2017 si sono mantenuti pressoch&eacute; in <br /> linea (-0,1%) sui volumi del corrispondente periodo del 2016. A parit&agrave; di <br /> calendario il risultato &egrave; +0,8%. In termini congiunturali, il valore <br /> destagionalizzato dei consumi di energia elettrica di aprile 2017 ha <br /> fatto registrare una variazione positiva rispetto al mese precedente <br /> (+0,7%). Il profilo del trend si mantiene in debole flessione.<br /> <br /> MAGGIO 2017<br /> Nel mese di maggio 2017, secondo quanto rilevato da Terna, i consumi di <br /> energia elettrica in Italia sono stati di 25,1 miliardi di kWh, in <br /> crescita dell&rsquo;1,1% rispetto alla richiesta dello stesso mese dell&rsquo;anno <br /> precedente. Nei primi cinque mesi dell&rsquo;anno la domanda si &egrave; mantenuta <br /> pressoch&eacute; in linea (+0,1%) con i volumi del corrispondente periodo del <br /> 2016 mentre a parit&agrave; di calendario il risultato &egrave; in leggera crescita <br /> dello 0,8%. In termini congiunturali, il valore destagionalizzato della <br /> domanda elettrica di maggio 2017 ha fatto registrare una variazione <br /> positiva rispetto al mese precedente (+0,6%) con un trend che si pu&ograve; <br /> definire stazionario.<br /> https://www.greenplanner.it/2017/06/28/consumi-di-energia-elettrica-<br /> maggio-2017/<br /> <br /> GIUGNO 2017<br /> Nel mese di giugno 2017, secondo quanto rilevato da Terna, la domanda di <br /> energia elettrica in Italia &egrave; stata di 27,2 miliardi di kWh, in aumento <br /> del +7,6% rispetto ai volumi dello stesso mese dell&rsquo;anno precedente. La <br /> performance della domanda mensile ha risentito positivamente dalle <br /> temperature medie che in giugno sono state superiori di +1.9 &deg;C rispetto <br /> alla media decennale per lo stesso mese. In termini congiunturali, il <br /> valore destagionalizzato della domanda elettrica di giugno 2017 ha fatto <br /> registrare una variazione positiva rispetto al mese precedente (+2,8%). <br /> Il profilo del trend assume un andamento crescente, la domanda dei primi <br /> sei mesi del 2017 &egrave; in crescita dell&rsquo;1,4% rispetto al corrispondente <br /> periodo del 2016 ed a parit&agrave; di calendario il valore &egrave; +2%.<br /> http://www.meteoweb.eu/2017/07/consumi-di-energia-elettrica-in-italia-a-<br /> giugno-domanda-in-aumento-del-76/941226/<br /> <br /> LUGLIO 2017<br /> http://www.trend-online.com/ansa/ternaconsumi-di-energia-elettrica-in-<br /> italia-a-luglio0-5--284342/<br /> Nel mese di luglio 2017 secondo quanto rilevato da Terna, la societ&agrave; che <br /> gestisce la Rete Elettrica Nazionale, la domanda di energia elettrica &egrave; <br /> stata di 29,3 miliardi di kWh, in aumento del +0,5% rispetto ai volumi <br /> dello stesso mese dell'anno precedente. La performance della domanda dei <br /> primi sette mesi del 2017 &egrave; cresciuta del +1,2% rispetto al <br /> corrispondente periodo del 2016. A parit&agrave; di calendario il risultato &egrave; <br /> +1,7. In termini congiunturali, il valore destagionalizzato della domanda <br /> elettrica di luglio 2017 ha fatto registrare una variazione negativa <br /> rispetto al mese precedente (-5,3%). Il profilo del trend si porta su un <br /> andamento stazionario. <br /> <br /> AGOSTO 2017<br /> https://www.greenplanner.it/2017/09/26/consumi-di-energia-elettrica-<br /> agosto-2017/<br /> I consumi di energia elettrica ad agosto 2017 in Italia sono cresciuti <br /> del 9,5% con un fabbisogno in crescita del 3,4% rispetto al mese di <br /> luglio dello stesso anno; La domanda dei primi otto mesi del 2017 &egrave; in <br /> crescita del 2,2% rispetto al corrispondente periodo del 2016. A parit&agrave; <br /> di calendario il valore &egrave; +2,6%.Il profilo del trend si porta su un <br /> andamento crescente.<br /> <br /> SETTEMBRE 2017<br /> https://www.rischiocalcolato.it/2017/10/consumi-di-energia-elettrica-in-<br /> italia-a-settembre-2.html<br /> Nei primi nove mesi del 2017 domanda in aumento dell&rsquo;1,7% rispetto al <br /> corrispondente periodo del 2016 (+2,2% a parit&agrave; di calendario). Nel mese <br /> di settembre 2017, secondo quanto rilevato da Terna, esiste una flessione <br /> del -2% rispetto ai volumi dello stesso mese dell&rsquo;anno precedente. La <br /> performance della domanda ha risentito negativamente dell&rsquo;effetto <br /> calendario e temperatura. In termini congiunturali, il valore <br /> destagionalizzato della domanda elettrica di settembre 2017 ha fatto <br /> registrare una variazione negativa rispetto al mese precedente (-5,5%). <br /> Il profilo del trend si porta su un andamento stazionario.<br /> <br /> OTTOBRE 2017<br /> https://www.rischiocalcolato.it/2017/11/consumi-di-energia-elettrica-in-<br /> italia-a-ottobre-12.html<br /> Nei primi dieci mesi del 2017 domanda in aumento dell&rsquo;1,7% rispetto al <br /> corrispondente periodo del 2016 (+1,9% a parit&agrave; di calendario).<br /> Nel mese di ottobre 2017 la domanda di elettricit&agrave; in Italia &egrave; stata di <br /> 26,4 miliardi di kWh, in aumento dell&rsquo;1,2% rispetto ai volumi dello <br /> stesso mese dell&rsquo;anno precedente. La performance della domanda ha <br /> risentito dell&rsquo;effetto calendario: quest&rsquo;anno, infatti, ottobre ha avuto <br /> un giorno lavorativo in pi&ugrave; (22 contro 21) e una temperatura media <br /> mensile sostanzialmente in linea rispetto a ottobre del 2016. In termini <br /> congiunturali, il valore destagionalizzato della domanda elettrica di <br /> ottobre 2017 ha fatto registrare una variazione positiva rispetto al mese <br /> precedente (+1,1%). Il profilo del trend si porta su un andamento <br /> leggermente negativo. La domanda dei primi dieci mesi del 2017 &egrave; in <br /> crescita dell&rsquo;1,7% rispetto al corrispondente periodo del 2016. A parit&agrave; <br /> di calendario il valore &egrave; +1,9%.<br /> <br /> NOVEMBRE 2017<br /> http://www.terna.it/Default.aspx?TabId=1095&docid=100586&docType=TCAT-<br /> CS&amp;popUp=true<br /> Nel mese di novembre 2017, secondo quanto rilevato da Terna, la domanda <br /> di elettricit&agrave; in Italia &egrave; stata in aumento dell&rsquo;1,3%. La performance <br /> della domanda ha risentito dell&rsquo;effetto temperatura: quest&rsquo;anno in <br /> novembre &ndash; a parit&agrave; di calendario (21 giorni lavorativi) &ndash; ha fatto <br /> registrare una temperatura media mensile di poco inferiore rispetto a <br /> novembre del 2016. La domanda dei primi undici mesi del 2017 &egrave; in <br /> crescita dell&rsquo;1,6% rispetto al corrispondente periodo del 2016. A parit&agrave; <br /> di calendario il valore &egrave; +1,9%. In termini congiunturali, il valore <br /> destagionalizzato della domanda elettrica di novembre 2017 ha fatto <br /> registrare una variazione leggermente positiva rispetto al mese <br /> precedente (+0,4%). Il profilo del trend si porta su un andamento <br /> stazionario.<br /> <br /> DICEMBRE 2017<br /> https://www.rischiocalcolato.it/2018/01/consumi-di-energia-elettrica-in-<br /> italia-a-dicembre-17.html<br /> Nel 2017 domanda a 320,4 miliardi di kWh (+2% rispetto al 2016). Nel <br /> mese di dicembre 2017, la domanda di elettricit&agrave; in Italia &egrave; +1,7% <br /> rispetto ai volumi dello stesso mese dell&rsquo;anno precedente. In termini <br /> congiunturali, il valore destagionalizzato della domanda elettrica di <br /> dicembre 2017 ha fatto registrare una variazione leggermente positiva <br /> rispetto al mese precedente (+0,5%). Il profilo del trend si mantiene su <br /> un andamento stazionario. <br /> <br /> <br /> <br /> <br /> -- <br /> -<br /> ---<br /> I molti partiti comunisti italiani <br /> che stanno a DX, al centro, a SX<br /> finiranno anche i denari di Draghi,<br /> il 31/10/2019<br /> <br />  

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links