Utenti collegati: 28 
 
it.lavoro.consulenti
Consulenza del lavoro e gestione risorse umane

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: Giacobino da Tradate  Mostra tutti i messaggi di Giacobino da Tradate
Titolo: contratto annuale
Newsgroup: it.lavoro.consulenti
Data: 04/01/2018
Ora: 22:49:44
Mostra headers
 
  <br /> Un'azienda assume un collaboratore con un contratto di durata annuale.<br /> <br /> Poi gli rinnova ogni volta il contratto, anno dopo anno.<br /> <br /> Dopo dieci anni di precariato, il collaboratore da' segni di squilibrio <br /> mentale.<br /> <br /> un sindacalista mi dice che dopo tre anni di rinnovo, se si ritiene di <br /> mantenere quel posto e quella mansione, non si puo' piu' &quot;licenziare&quot; il <br /> collaboratore per prenderne un altro, ma bisogna rinnovargli il contratto.<br /> <br /> Chiedo se questa affermazione corrisponde al vero, e dove trovo la <br /> normativa di riferimento.<br /> <br /> Preciso che il collaboratore un paio di anni fa ha avuto l'occasione di <br /> partecipare a una selezione interna per un posto di ruolo, ma non ha <br /> ritenuto di presentarsi alla selezione.<br /> <br /> <br /> <br /> -- <br /> la cricca dei giacobini (C) M.G.  

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links