Utenti collegati: 25 
 
it.arti.musica.classica
Musica classica e lirica

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: saladelcembalo.org  Mostra tutti i messaggi di saladelcembalo.org
Titolo: CPE BACH Fortsetzung Sonaten (saladelcembalo/2017n24)
Newsgroup: it.arti.musica.classica
Data: 09/11/2017
Ora: 20:11:48
Mostra headers
 
  Con questa pagina concludiamo, almeno per il momento, la lunga serie di <br /> interpretazioni di Fernando De Luca, dedicate alle sonate per tastiera <br /> di Carl Philipp Emanuel Bach. I pezzi qui raccolti, a differenza di <br /> quelli comparsi nelle pagine precedenti, provengono da pubblicazioni <br /> diverse e qui non completamente registrate. Le &ldquo;Fortsetzung Sonaten&rdquo; <br /> furono date alle stampe in due serie di sei sonate ciascuna, Wq. 51 e <br /> Wq. 52: la prima nel 1761 (poi ristampata a Lipsia nel 1785), che il De <br /> Luca ha registrato quasi integralmente, manca infatti la sola Sonata I <br /> in do maggiore Wq. 51/1; la seconda serie del 1763, basata su <br /> composizioni realizzate tra il 1744 ed il 1762, non &egrave; qui registrata.<br /> <br /> In appendice: dalle &ldquo;[6] Leichte Sonaten&rdquo;, pubblicate nel 1766, abbiamo <br /> la Sonata III in la minore Wq. 53/3; ed ancora, dalla Collection <br /> r&eacute;cr&eacute;ative (Norimberga, ca.1761) abbiamo la Sonata in si minore Wq. <br /> 62/22 la cui data di composizione risale al 1758-60. Infine, i due brani <br /> in re minore vengono eseguiti dal nostro interprete come se si trattasse <br /> di una &ldquo;Fantasia e Fuga&rdquo; unitaria; questi sono in realt&agrave; composizioni <br /> indipendenti: la brevissima Fantasia Wq. 117/15 fu pubblicata assieme ad <br /> altri pezzi sciolti nel 1765, mentre la Fuga &ldquo;a 2&rdquo; Wq. 119/2, risale a <br /> vari anni prima, pubblicata da Marpurg nella prima parte del suo saggio <br /> Fugen-Sammlung (Berlino, 1758).<br /> <br /> ---<br /> La SALA DEL CEMBALO del caro Sassone<br /> http://www.saladelcembalo.org  

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere piďż˝ volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links