Utenti collegati: 34 
 
it.arti.scrivere
Scritti inediti e consigli per gli autori

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: danca (Daniele Campagna)  Mostra tutti i messaggi di danca (Daniele Campagna)
Titolo: Re: [Cronache di animali] - cani venatici
Newsgroup: it.arti.scrivere
Data: 22/07/2017
Ora: 18:55:36
Mostra headers
 
  Il 07/22/2017 04:42 PM, Soviet_Mario ha scritto:<br /> &gt;<br /> &gt; in italia &egrave; arrivato dopo in effetti, ma in America, nella Mecca di<br /> &gt; Santa Monica, sfornavano culturisti gi&agrave; dagli anni 50-60 (tipo Steve<br /> &gt; Reeves, Ercole, Maciste etc).<br /> &gt;<br /> Ma anche in Italia, per la verit&agrave;. Ho ancora da qualche parte un <br /> &quot;Manuale pratico di culturismo&quot; della Hoepli o De Vecchi, non ricordo <br /> bene. (Erano le case editrici specializzate nei manuali fai da te. <br /> Trovavi manuali per tutto, dalla costruzione dei telescopi alla vela <br /> alla sopravvivenza al Karate).<br /> Io ero gi&agrave; affascinato dal culturismo a 13 anni, e mi ero comprato <br /> questo libro. Era un libro onesto, parlava di tutto quello che <br /> comprendeva il termine, nel senso buono. Esercizi con e senza pesi, <br /> consigli sulla alimentazione, persino sui bagni di sole e sui vari tipi <br /> di bagni e sciacquature, nozioni di fisiologia, e poi le misure ideali <br /> del culturista, che oggi farebbero ridere: in effetti non c'era niente <br /> di estremo in quel libro, sembrava un manuale di sana e corretta <br /> alimentazione e sano esercizio fisico. Era illustrato da foto (in bianco <br /> e nero naturalmente) di un &quot;culturista&quot; che oggi non verrebbe neanche <br /> classificato come tale. Poi sono arrivati gli amerikani con il loro <br /> pragmatismo e hanno snaturato la cosa, con le loro dottrine finalizzate <br /> esclusivamente a ottenere una sola specifica cosa e fanc. tutto il resto...<br /> <br /> &gt;<br /> &gt; l'allenamento per la forza pura produce massa come effetto collaterale,<br /> &gt; ma &egrave; essenzialmente un allenamento neuromuscolare, nel senso che aumenta<br /> &gt; la frazione di fibre che vengono reclutate in una contrazione.<br /> [snip]<br /> Ottima spiegazione, grazie. Io ricordavo solo dal liceo il meccanismo <br /> (visto ovviamente molto alla carlona) dell'adenosin-tri-fosfato <br /> (anaerobico) e l'altro (aerobico) in cui si bruciano zuccheri, <br /> interessanti anche i dettagli dei vari tipi di allenamento. :-)<br /> <br /> &gt;<br /> &gt; mmm, anche io sono stato un sostenitore dell'heavy duty, ma mi sembri<br /> &gt; molto critico con il resto.<br /> <br /> Sono sempre stato critico verso l'allenamento inteso solo per conseguire <br /> risultati estetici, non parliamo poi delle pratiche autolesionistiche <br /> che citi dopo.<br /> Per la verit&agrave; col passare degli anni sono meno intollerante, se uno &egrave; <br /> interessato a fare massa, piuttosto che a diventare l'omo ragno, vabbu&ograve;. :-)<br /> <br /> &gt;&gt;<br /> &gt;&gt; Il culturismo, che oggi ahim&eacute; si chiama Body Building, ed &egrave; la peggior<br /> &gt; merda che si possa immaginare, doveva ancora<br /> &gt;<br /> &gt; era gi&agrave; una cosa estrema quando lo show non era cos&igrave; vitale, ed &egrave;<br /> &gt; diventato qualcosa di bizzarro.<br /> &gt; Una parte notevole dei miei &quot;campioni&quot; preferiti degli anni 80 sono<br /> &gt; morti, anche da tempo, di tumori, ad et&agrave; comprese tra i 30 anni (Anche<br /> &gt; scarsi) e i 50. Tumori epatici spesso, proprio per gli steroidi<br /> &gt; anabolizzanti.<br /> &gt; Cmq l'idea che i campioni di allora fossero gonfiati, termine<br /> &gt; spregiativo a indicare che non fossero FORTI &egrave; in realt&agrave; una bufala.<br /> &gt; Erano molto forti e molto resistenti, e praticamente in ogni parte del<br /> &gt; corpo. Solo che privilegiavano l'aspetto alla salute, e il prezzo &egrave;<br /> &gt; stato salatissimo. La Forza &egrave; sempre stata cmq il pilastro delle<br /> &gt; ambizioni del body builder, non era un aspetto marginale.<br /> <br /> Ho letto qua e l&agrave; e visto qualche special alla TV. Non sapevo per&ograve; che <br /> quelli morti di tumore fossero tanti. In quegli anni comunque le dosi <br /> erano probabilmente esagerate ed i rischi sottovalutati...<br /> E la bufala della scarsa forza fisica dei bodybuilder era il contentino <br /> per chi bodybuilder non era. ;-) Hai presente la volpe e l'uva?<br /> <br /> &gt;<br /> &gt; non so se avevi mai sentito dell'aberrazione dell'uso del sintol, che &egrave;<br /> <br /> Ah s&igrave;, ho visto un tipo alla tele, pazzesco. Secondo me si tratta di un <br /> vero e proprio disturbo mentale, che con varie sfumature si riduce al <br /> paradigma di voler spasmodicamente far corrispondere il proprio corpo ad <br /> una certa immagine mentale. Che poi si traduce in questi comportamenti, <br /> nell'abuso della chirurgia estetica, nell'anoressia ecc.<br /> Li vedo tutti comportamenti imparentati, il tratto comune &egrave; questa idea <br /> fissa.<br /> <br /> &gt;&gt; &quot;Ma il record?&quot; insistette Franz, a mio beneficio esclusivo,<br /> &gt; evidentemente.<br /> &gt;&gt; &quot;Centosessanta&quot;.<br /> &gt;<br /> &gt; sono tantissimi. Era a livello di professionismo come sollevatore.<br /> &gt; Chiss&agrave; di stacco da terra quanto faceva.<br /> &gt;<br /> <br /> S&igrave;, se non ricordo male era un professionista o semiprofessionista, <br /> insomma non era un semplice &quot;amateur&quot;.<br /> <br /> &gt;<br /> &gt; e qui o era geneticamente molto magro di suo, o faceva anche allenamenti<br /> &gt; per la definizione. L'allenamento per la forza pura normalmente non<br /> &gt; produce questo prosciugamento sottocutaneo. Ma &egrave; chiaro che facesse<br /> &gt; tutti gli allenamenti e non solo le alzate. Chi fa solo alzate &egrave;<br /> &gt; generalmente grasso.<br /> &gt;<br /> <br /> Infatti c'era un altro, che non sollevava quanto lui ma quasi, ed era <br /> due volte pi&ugrave; grosso. Il tipo italico basso-tarchiato, ossa grosse, <br /> caviglie tipo cotechino eccetera.<br /> &quot;David&quot; era statuario per via della relativa sottigliezza delle ossa e <br /> della vita, ovvero per le proporzioni perfette della sua struttura fisica.<br /> <br /> &gt;&gt; era possibile identificare un solo grammo di grasso. Era un fascio di<br /> &gt; muscoli perfettamente proporzionati, una sinfonia di fisicit&agrave; tranquilla<br /> &gt; e sonnacchiosa. And&ograve; a fare la doccia mostrando una schiena guizzante di<br /> &gt; serpi sottopelle, due<br /> &gt;<br /> &gt; il pipistrello<br /> &gt;<br /> Ahhhh s&igrave;, l'effetto pipistrello alla Bruce Lee se contraeva i dorsali! :-)<br /> <br /> &gt;&gt; glutei quasi pi&ugrave; stretti delle cosce poderose, tricipiti che<br /> &gt; spostavano le braccia penzoloni a un angolo divaricato rispetto alla<br /> &gt; vita, sottile quasi come quella di una fanciulla.<br /> &gt;<br /> &gt; mmm, immagine che mi giunge stridente. Ma te la passo dai.<br /> &gt;<br /> E l'ho scritto di getto. Non mi veniva niente di meglio!... :-)<br /> <br /> &gt;&gt;<br /> &gt;&gt; Io pensai stolidamente che la settimana prima avevo avuto una<br /> &gt; discussione con un tizio per una mancata precedenza stradale, e siccome<br /> &gt; io passo il metro e ottanta e quello era pi&ugrave; piccoletto, avevo fatto lo<br /> &gt; spavaldo. &quot;Ma se mi capita un tipo come questo&quot;, pensai sconcertato,<br /> &gt; &quot;che mi afferra, mi solleva e mi scaglia via come uno straccio (lui<br /> &gt; solleva 160 Kg, io ne peso 72)?&quot;<br /> &gt;<br /> &gt; mah, essere molto forti agli esercizi &egrave; una buona base ma non &egrave;<br /> &gt; sufficiente ad essere un buon lottatore cmq. Anche perch&eacute; quando<br /> &gt; eserciti una forza contro un tizio, ne ricevi una spinta uguale e<br /> &gt; contraria. Bisogna sapere come e dove scaricare le forze, fare le leve<br /> &gt; giuste, per trasferire quella forza dalla panca attrezzi ad uno scenario<br /> &gt; di lotta.<br /> <br /> Ah certo, tutto quello che vuoi, ma nemmeno io ero un lottatore, a parte <br /> qualche trascorso in una palestra di Karate, ma roba da ridere. Il <br /> pensiero, ricordo, fu una specie di rivelazione sconcertante, non <br /> meditata, tipo &quot;ma caz, questo se mi afferra mi spacca in due, ed &egrave; la <br /> met&agrave; di me! Ugh!&quot;<br /> <br /> &gt;&gt; Rimasi alquanto colpito dalla vicenda, imparai a non sottovalutare<br /> &gt; nessuno, e non mi pare di essermi mai pi&ugrave; lasciato coinvolgere da<br /> &gt; discussioni che avessero anche il pi&ugrave; vago risvolto rissoso. Pi&ugrave; tardi<br /> &gt; ho spiegato a mio figlio che non bisogna mai sfidare uno sconosciuto,<br /> &gt; soprattutto se non sei cintura nera di Karate e/o sociopatico e/o violento.<br /> &gt;<br /> &gt; eh si ! L'aspetto psicologico &egrave; una variabile importante, perch&eacute; uno<br /> &gt; psicopatico non si ritiene mica vincolato a codici d'onore : magari &egrave;<br /> &gt; mingherlino ma rompe una bottiglia di birra e ti tira un fendente e se<br /> &gt; non lo scansi son cazzi.<br /> &gt;<br /> <br /> Ho diversi aneddoti (che mi sono stati riferiti) su risse da strada con <br /> tipi mingherlini ma dotati di cattiveria senza scrupoli che han fatto <br /> grossi danni a gente pi&ugrave; grossa di loro.<br /> Quando una volta mio figlio adolescente mi confid&ograve; certi suoi propositi <br /> rissaioli, io con molta tranquillit&agrave; gli dissi: &quot;Ma lascia perdere. Non <br /> &egrave; semplicemente roba per te. Non hai la cattiveria dentro. Tu sei un <br /> buono fondamentalmente. Avresti il coraggio di cavare un occhio a uno <br /> stronzo perch&eacute; ha insultato la tua ragazza? Se la risposta &egrave; no, stai <br /> alla larga dalle risse, perch&eacute; quando un uomo buono incontra un <br /> pidocchioso psicopatico, l'uomo buono si far&agrave; scrupolo di sferrare un <br /> colpo mortale, l'altro no, e ti sfregier&agrave; con un coccio mentre tu stai <br /> pensando di non infierire.&quot; Apparentemente la cosa ha funzionato. I <br /> propositi bellicosi non sono stati pi&ugrave; menzionati.<br /> <br /> Sfortunatamente qualche mese fa si &egrave; voluto intromettere in una <br /> situazione da downtown, due albanesi stavano massacrando un tizio (che <br /> poi &egrave; risultato essere un ladro beccato in flagrante, e i due albanesi <br /> erano i proprietari di un bar) e ha rischiato di finire male. Se l'&egrave; <br /> cavata con una bastonata, ma per fortuna c'era una pattuglia a 200 metri <br /> (che culo!) e il tutto si &egrave; risolto in una lieve ammaccatura.<br /> <br /> &gt;<br /> &gt; A sproposito : maiali e cinghiali sono estremamente rigidi lateralmente,<br /> &gt; e soffrono tantissimo gli sgambetti e spinte laterali.<br /> &gt;<br /> <br /> Non so a che mi possa servire, ma archivio la nozione. :-)<br /> <br /> &gt;<br /> &gt; Se uno ti tira un pugno molto molto forte a mani nude la cosa pi&ugrave;<br /> &gt; perfida che puoi fargli &egrave; incornarlo con la fronte, all'attaccatura dei<br /> &gt; capelli. Ovviamente ti laceri e ti viene un bozzo tremendo, ma &egrave; molto<br /> &gt; probabile che si rompa una o due ossa del metacarpo, e cmq la voglia di<br /> &gt; tirare pugni con la stessa mano passa subito.<br /> &gt; Ovviamente uno che si picchia spesso non dar&agrave; un simile pugno a piena<br /> &gt; forza ma vedr&agrave; bene di smorzare.<br /> <br /> Ed &egrave; un movimento del tutto innaturale. Lo sapevo, ma sono sicuro che in <br /> una situazione concitata non mi verrebbe mai in mente di farlo, perch&eacute; <br /> implica il perdere per un istante il contatto visivo.<br /> <br /> Quanto al mio aneddoto sulla piana di Albenga, ovviamente si tratta di <br /> terrazzamenti sulle pendici che circondano la piana, la quale non ha <br /> bisogno di terrazzamenti di sorta (quanto sono impreciso quando scrivo <br /> di getto, sigh).<br /> <br /> Dan<br /> -- <br /> &quot;Everybody should pay taxes with a smile&quot;<br /> I tried, but they want money.  

Il thread:
da leggere Soviet_Mario 18/07 20:41
[Cronache di animali] - cani venatici
   da leggere danca (Daniele Campagna) 20/07 14:15
Re: [Cronache di animali] - cani venatici
      da leggere Soviet_Mario 20/07 19:46
Re: [Cronache di animali] - cani venatici
         da leggere danca (Daniele Campagna) 22/07 15:14
Re: [Cronache di animali] - cani venatici
            da leggere Soviet_Mario 22/07 15:42
Re: [Cronache di animali] - cani venatici
            da leggere Soviet_Mario 22/07 16:42
Re: [Cronache di animali] - cani venatici
               da leggere danca (Daniele Campagna) 22/07 18:55
Re: [Cronache di animali] - cani venatici
                  da leggere Soviet_Mario 22/07 20:43
Re: [Cronache di animali] - cani venatici
                     da leggere ADPUF 30/07 21:40
Re: [Cronache di animali] - cani venatici
                        da leggere Soviet_Mario 31/07 00:59
Re: [Cronache di animali] - cani venatici
               da leggere ADPUF 30/07 21:39
Re: [Cronache di animali] - cani venatici
               da leggere ADPUF 30/07 21:40
Re: [Cronache di animali] - cani venatici
               da leggere ADPUF 30/07 21:40
Re: [Cronache di animali] - cani venatici
 

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links