Utenti collegati: 19 
 
it.arti.scrivere
Scritti inediti e consigli per gli autori

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: Soviet_Mario  Mostra tutti i messaggi di Soviet_Mario
Titolo: Re: [Cronache di animali] - cani venatici
Newsgroup: it.arti.scrivere
Data: 22/07/2017
Ora: 16:42:30
Mostra headers
 
  On 22/07/2017 15.14, danca (Daniele Campagna) wrote:<br /> &gt; Il 07/20/2017 07:46 PM, Soviet_Mario ha scritto:<br /> &gt;&gt; On 20/07/2017 14.15, danca (Daniele Campagna) wrote:<br /> &gt;&gt;&gt; Il 07/18/2017 08:41 PM, Soviet_Mario ha scritto:<br /> &gt;&gt;&gt;&gt;<br /> &gt;&gt;&gt;<br /> <br /> merd, m'=C3=A8 partito l'invio !<br /> <br /> CUT<br /> <br /> CUT<br /> <br /> &gt;<br /> &gt;&gt;<br /> &gt;&gt; no, non sono grosso. Poi dipende, gi=C3=A0 sei o sette ti <br /> prendono se sanno<br /> &gt;&gt; attaccare bene. E' da vedere l'addestramento per=C3=B2. <br /> Perch=C3=A9 come ne vedi<br /> &gt;&gt; un paio che rimangono a terra a guaire o proprio fermi, <br /> non =C3=A8 detto che<br /> &gt;&gt; il coraggio rimanga inalterato<br /> &gt;<br /> &gt; Ah! Ah! Sapendo che sei vegano, immaginavo che non <br /> potessi essere &quot;grosso&quot;, nel senso per esempio di mio <br /> cuggino, 110 Kg. x 1.80 (per=C3=B2 si =C3=A8 messo a dieta, adesso <br /> deve veleggiare intorno ai 95, bont=C3=A0 sua). Ma ti attribuirei <br /> comunque almeno 60 Kg, alla val=C3=A0-che-vai-bene.<br /> &gt;<br /> &gt; Aneddoto (siamo pur sempre in it-arti-scrivere)<br /> <br /> ecco, bravo !<br /> <br /> &gt;<br /> &gt; Il mio timido amico Francesco (per gli amici strettissimi <br /> Franz), professore, intellettuale, docente (e come scoprii <br /> in seguito affascinato dalla figura di Franz Knecht, vedi <br /> &quot;Il gioco delle perle di vetro&quot; di Hesse, da cui forse il <br /> suo soprannome), alto, magro e allampanato, decise un giorno <br /> di costruirsi muscolacci poderosi e prese a frequentare una <br /> palestra comunale a costo zero. Pr chi non lo sapesse, si <br /> pu=C3=B2 fare, non =C3=A8 obbligatorio il personal trainer e una retta <br /> mensile significativa.<br /> &gt; Ivi soggiornava spesso, e si allenava duramente, un omino <br /> di un metro e sessanta circa, chiamato misteriosamente <br /> &quot;David&quot;, mentre probabilmente aveva tutt'altro nome.<br /> &gt; Mi convinsi una volta ad andare alla palestra (mi pare <br /> fosse il Seini, a Milano), per qualche seduta di prova.<br /> &gt; Per intenderci, l=C3=AC non si faceva culturismo, si faceva <br /> &quot;pesi&quot;.<br /> <br /> in italia =C3=A8 arrivato dopo in effetti, ma in America, nella <br /> Mecca di Santa Monica, sfornavano culturisti gi=C3=A0 dagli anni <br /> 50-60 (tipo Steve Reeves, Ercole, Maciste etc).<br /> <br /> &gt; Cio=C3=A8 tu chiedevi a uno: &quot;Tu fai pesi?&quot; e significava che <br /> stavi chiedendo se uno si sforzava di sollevare, spingere, o <br /> come lo si vuole chiamare, pesi assurdi. Nessun vero <br /> interesse per la massa muscolare in quanto tale, a meri fini <br /> estetici. Se l=C3=AC ti costruivi muscoli, erano dinamite, <br /> dinamite vera.<br /> <br /> l'allenamento per la forza pura produce massa come effetto <br /> collaterale, ma =C3=A8 essenzialmente un allenamento <br /> neuromuscolare, nel senso che aumenta la frazione di fibre <br /> che vengono reclutate in una contrazione. Normalmente il <br /> muscolo recluta una frazione modesta, per consentire la <br /> rotazione, la turnazione e prolungare la possibilit=C3=A0 di <br /> lavoro. La bassa frazione serve anche a proteggere le <br /> strutture osteo-tendinee da carichi molto intensi.<br /> Chi fa i massimali addestra prima il nervo del muscolo <br /> stesso, ossia impara a inibire molti segnali di allarme <br /> propriocettivi che lanciano i tendini e le facce articolari, <br /> e recluta un numero sempre maggiore di fibre.<br /> E' un allenamento mentalmente molto stressante anche se si <br /> fanno pochissime ripetizioni, proprio perch=C3=A9 richiede una <br /> concentrazione assoluta (e se ti distrae una mosca rischi di <br /> restarci sotto, non parliamo se ti fanno ridere).<br /> La cosa strana dell'allenamento neuromuscolare per i <br /> massimali, =C3=A8 che lato-nervoso =C3=A8 estremamente duraturo, e <br /> persiste nel tempo anche il fatto che se smetti di allenarti <br /> la massa muscolare si riduce. E dopo rischi di farti male se <br /> ricominci, perch=C3=A9 il sistema nervoso ricorda ancora molto <br /> bene &quot;come si fa a reclutare la gran parte delle fibre&quot;, ma <br /> il resto del fisico non =C3=A8 pi=C3=B9 in condizione e rischi di <br /> strapparti a ogni sforzo.<br /> Chi si allena per la resistenza =C3=A8 all'estremo opposto, <br /> allena l'apparato metabolico, e quasi affatto il sistema <br /> nervoso.<br /> <br /> &gt; Non c'era nessuno che si volesse pompare di muscoli <br /> fasulli con ormoni, steroidi o anche con il trucchetto di <br /> tante-ripetizioni-con-pesi-leggeri per<br /> <br /> mmm, anche io sono stato un sostenitore dell'heavy duty, ma <br /> mi sembri molto critico con il resto.<br /> Il fatto =C3=A8 che abbiamo vari tipi di fibre (le bianche, <br /> esplosive, anaerobiche, e le rosse, aerobiche, lente, e <br /> varie misture) e vari sistemi energetici di diversa capacit=C3=A0 <br /> e intensit=C3=A0, le cui curve hanno massimi di rendimento che si <br /> alternano nel tempo.<br /> Abbiamo il sistema rapidissimo del creatinin-fosfato, che <br /> dura massimo massimo una decina di secondi, ed =C3=A8 come la <br /> batteria dell'auto : dura giusto il tempo di far girare il <br /> motorino, ma per quei secondi, pu=C3=B2 erogare 150 amper di <br /> spunto. Serve per fare da 1 a 3 ripetizioni, e se ti <br /> imbottisci di creatinina, forse 4, ma non lente.<br /> <br /> Poi abbiamo il sistema antichissimo della glicolisi <br /> anaerobica (che produce acido lattico come sottoprodotto e <br /> il dolore muscolare), che comincia prima che la creatinina <br /> fosfato sia consumata, e dura tempi molto variabili secondo <br /> il grado di allenamento e le scorte di glicogeno muscolare <br /> (qui un body builder ha scorte di etti di roba e questa <br /> fornitura dura molto), che so, dai due ai 10 minuti.<br /> Questo sistema pu=C3=B2 alimentare un'intensit=C3=A0 di lavoro medio <br /> alta o media, e di media durata (insomma quel che chiami <br /> &quot;trucchetto&quot;, =C3=A8 cmq sostanzialmente uno dei tre pilastri dei <br /> modi di lavoro de muscoli), ed =C3=A8 ancora incentrato pi=C3=B9 sulle <br /> fibre bianche. Normalmente produce &quot;massa&quot;, ma da solo non <br /> basta.<br /> <br /> Ben prima che si concluda la capacit=C3=A0 anaerobica di bruciare <br /> glicogeno a acido lattico, comincia la possibilit=C3=A0 di usare <br /> zuccheri, e persino grasso (specie da parte del cuore e di <br /> certi muscoli densi e molto rossi, come i polpacci, <br /> avambraccie flessore del pollice, muscoli che <br /> sostanzialmente riposano molto poco), in modo aerobico.<br /> Vengono reclutate in prevalenza le fibre rosse, e <br /> l'intensit=C3=A0 di lavoro =C3=A8 medio bassa o bassa, e il sistema =C3=A8 =<br /> <br /> limitato dall'efficienza metabolica complessiva <br /> dell'organismo, che deve sospendere tutto il resto (tipo <br /> digestione). Da solo non produce nessun aumento di massa, <br /> talvolta il contrario (perch=C3=A9 si dimagrisce e i muscoli si <br /> asciugano).<br /> <br /> A seconda degli obiettivi (es. preparazione a sport) si <br /> sceglie che tipo di allenamenti siano pi=C3=B9 finalizzati.<br /> Se si fa il sollevatore di pesi, l'ultimo allenamento non <br /> serve a nulla, il primo =C3=A8 fondamentale, e il secondo =C3=A8 <br /> utile. Non ci si pu=C3=B2 allenare a soli massimali, l'usura <br /> delle strutture e mentale =C3=A8 troppo elevata e il rischio <br /> infortuni troppo alto.<br /> <br /> &gt; aumentare la massa, eran tutti onesti spingitori dediti <br /> al massimo alla bistecca &quot;perch=C3=A9 ci ha le proteine&quot;.<br /> &gt;<br /> &gt; Il culturismo, che oggi ahim=C3=A9 si chiama Body Building, ed <br /> =C3=A8 la peggior merda che si possa immaginare, doveva ancora<br /> <br /> era gi=C3=A0 una cosa estrema quando lo show non era cos=C3=AC vitale, <br /> ed =C3=A8 diventato qualcosa di bizzarro.<br /> Una parte notevole dei miei &quot;campioni&quot; preferiti degli anni <br /> 80 sono morti, anche da tempo, di tumori, ad et=C3=A0 comprese <br /> tra i 30 anni (Anche scarsi) e i 50. Tumori epatici spesso, <br /> proprio per gli steroidi anabolizzanti.<br /> Cmq l'idea che i campioni di allora fossero gonfiati, <br /> termine spregiativo a indicare che non fossero FORTI =C3=A8 in <br /> realt=C3=A0 una bufala. Erano molto forti e molto resistenti, e <br /> praticamente in ogni parte del corpo. Solo che <br /> privilegiavano l'aspetto alla salute, e il prezzo =C3=A8 stato <br /> salatissimo. La Forza =C3=A8 sempre stata cmq il pilastro delle <br /> ambizioni del body builder, non era un aspetto marginale.<br /> <br /> Sono comparse da boh, circa un decennio, non saprei perch=C3=A9 <br /> non seguo pi=C3=B9, anche degenerazioni totalmente aberranti di <br /> gente a cui interessa solo l'aspetto e si sono formati come <br /> standard di riferimento personaggi tipo hulk o altri dei <br /> giochi elettronici. Questa gente, spesso abbastanza giovani, <br /> con fretta di apparire come i loro eroi digitali o cartacei, <br /> arrivano a INIETTARSI OLI SILICONICI dentro i muscoli (il <br /> sintol) per gonfiarsi letteralmente.<br /> E non solo assumono un aspetto per me grottesco, tutto il <br /> contrario della densit=C3=A0 e fibrosit=C3=A0 che dici dopo : paiono <br /> bolse vesciche di lardo o ritenzione idrica tipo ematomi, si <br /> fanno dei tricipiti e bicipiti che paiono dei versamenti <br /> flaccidi sottocutanei, con questi oli iniettati.<br /> Poi, dopo un po' di mesi ... SI BLOCCANO, e a quel punto si <br /> cagano addosso, perch=C3=A9 le fibre non rispondono pi=C3=B9 ai <br /> comandi, sono piantate, non so se =C3=A8 la viscosit=C3=A0, o viene <br /> alterata la permeabilit=C3=A0 sinaptica da queste emulsioni di <br /> silicone (non so quanti di questi tra qualche tempo avranno <br /> anche embolie tra l'altro, ischemie e altro).<br /> Pur di apparire si fanno davvero dei finti muscoli, come le <br /> caricature coi braccioli gonfiabili sotto la maglietta, <br /> salvo che =C3=A8 sotto la pelle.<br /> <br /> &gt; nascere, come tutte le scorciatoie che oggi sono cos=C3=AC <br /> comuni, per esempio il Viagra. Ai tempi, o ne avevi, o non <br /> ne avevi, niente trucchi.<br /> &gt; Va beh, bei tempi (per chi ne aveva).<br /> <br /> non so se avevi mai sentito dell'aberrazione dell'uso del <br /> sintol, che =C3=A8 molto peggiore delle protesi di silicone per <br /> le tette, perch=C3=A9 =C3=A8 arcinoto che non solo non =C3=A8 innocuo, ma <br /> l'olio libero, non confinato, ha effetti collaterali rapidi <br /> e prevedibili (ti blocca, poi magari possono drenarti e <br /> svuotarti come un sacco ascitico, ma non so bene) e meno <br /> prevedibili, appunto il rischio ischemie varie, perch=C3=A9 se <br /> l'olio esce dalle sacche fibrose che confinano il muscolo, <br /> cosa possibile se fai gonfiare i muscoli di questa merda, <br /> l'olio pu=C3=B2 infiltrarsi in qualche modo nel torrente <br /> sanguigno e a quel punto =C3=A8 da tirare la moneta e vedere dove <br /> chiuder=C3=A0 un'arteriola. Cervello, reni, polmoni, sono tanti <br /> gli organi iper-perfusi e vulnerabilissimi alle embolie.<br /> <br /> &gt;<br /> &gt; Insomma la faccio breve, io arrivai quando &quot;David&quot; stava <br /> staccando, e quindi ci incrociammo negli spogliatoi. Aveva <br /> una di quelle tute informi color grigio, niente a che fare <br /> con le tenute da fighetti che si usano oggi. Sembrava un <br /> sacco di patate, pi=C3=B9 o meno, con una testa sopra. &quot;Quanto<br /> <br /> ahahahahahah cazzo ma sono io negli anni 90 !!! LOL. Anche <br /> il colore, tute grigie, felpa grigia. Per=C3=B2 non ero cos=C3=AC <br /> forte, un po' meno. Ero fissato con la sbarra e lo squat, la <br /> prima boh, perch=C3=A9 mi rendeva simile a un pipistrello, il <br /> secondo proprio perch=C3=A9 ero debole di gambe, ero scarso, e lo <br /> squat riequilibra. Stranamente anche se puntavo tutte le <br /> energie sulle gambe, rimanevo scarso, mentre di braccia mi <br /> allenavo in modo distratto ma mi veniva istintivo ed ero <br /> forte. Col senno di poi mi sovrallenavo per le gambe, e il <br /> superallenamento =C3=A8 l'avversario pi=C3=B9 insidioso che si possa <br /> incontrare. Praticamente dall'interno non lo riconosci MAI. <br /> E pi=C3=B9 ti superalleni e pi=C3=B9 ti sembra di esserti allenato <br /> poco e male.<br /> <br /> &gt; hai spinto oggi?&quot; chiese allegramente Franz, nel gergo <br /> standard dei pesisti. E a me, sottovoce: &quot;Adesso vedi&quot;.<br /> &gt; David rispose &quot;Centoventi&quot;. Si era allenato con un peso <br /> di centoventi chili sulla panca orizzontale. I suoi <br /> pettorali erano in grado di sollevare a puro scopo di <br /> allenamento due volte il suo peso.<br /> &gt; &quot;Ma il record?&quot; insistette Franz, a mio beneficio <br /> esclusivo, evidentemente.<br /> &gt; &quot;Centosessanta&quot;.<br /> <br /> sono tantissimi. Era a livello di professionismo come <br /> sollevatore. Chiss=C3=A0 di stacco da terra quanto faceva.<br /> <br /> &gt; A quel punto David si spogli=C3=B2 per fare la doccia. Franz <br /> comment=C3=B2 &quot;Ecco il David di Michelangelo&quot;. Apparve un fisico <br /> incredibilmente poderoso, compatto quanto possibile, con<br /> <br /> approvo l'aggettivo ! Chi fa alzate di potenza ha proprio <br /> l'aspetto di compattezza, =C3=A8 solido come un copertone da camion.<br /> <br /> &gt; muscoli definiti come in una tavola di anatomia. Un metro <br /> e sessanta di perfezione anatomica. Non era gonfio, <br /> sproporzionato, le masse muscolari erano semplicemente <br /> perfette, precisamente delineate sotto la pelle sottile. Non<br /> <br /> e qui o era geneticamente molto magro di suo, o faceva anche <br /> allenamenti per la definizione. L'allenamento per la forza <br /> pura normalmente non produce questo prosciugamento <br /> sottocutaneo. Ma =C3=A8 chiaro che facesse tutti gli allenamenti <br /> e non solo le alzate. Chi fa solo alzate =C3=A8 generalmente grasso.<br /> <br /> &gt; era possibile identificare un solo grammo di grasso. Era <br /> un fascio di muscoli perfettamente proporzionati, una <br /> sinfonia di fisicit=C3=A0 tranquilla e sonnacchiosa. And=C3=B2 a fare <br /> la doccia mostrando una schiena guizzante di serpi <br /> sottopelle, due<br /> <br /> il pipistrello<br /> <br /> &gt; glutei quasi pi=C3=B9 stretti delle cosce poderose, tricipiti <br /> che spostavano le braccia penzoloni a un angolo divaricato <br /> rispetto alla vita, sottile quasi come quella di una fanciulla.<br /> <br /> mmm, immagine che mi giunge stridente. Ma te la passo dai.<br /> <br /> &gt;<br /> &gt; Io pensai stolidamente che la settimana prima avevo avuto <br /> una discussione con un tizio per una mancata precedenza <br /> stradale, e siccome io passo il metro e ottanta e quello era <br /> pi=C3=B9 piccoletto, avevo fatto lo spavaldo. &quot;Ma se mi capita un <br /> tipo come questo&quot;, pensai sconcertato, &quot;che mi afferra, mi <br /> solleva e mi scaglia via come uno straccio (lui solleva 160 <br /> Kg, io ne peso 72)?&quot;<br /> <br /> mah, essere molto forti agli esercizi =C3=A8 una buona base ma <br /> non =C3=A8 sufficiente ad essere un buon lottatore cmq. Anche <br /> perch=C3=A9 quando eserciti una forza contro un tizio, ne ricevi <br /> una spinta uguale e contraria. Bisogna sapere come e dove <br /> scaricare le forze, fare le leve giuste, per trasferire <br /> quella forza dalla panca attrezzi ad uno scenario di lotta.<br /> Nel corpo a corpo uno che pesa 100 kg contro uno di 60 ha un <br /> vantaggio enorme, che solo una tecnica sopraffina pu=C3=B2 <br /> compensare. Se sia pi=C3=B9 utile la forza o la velocit=C3=A0 =C3=A8 il <br /> classico dilemma irrisolto che si ponevano gi=C3=A0 ai tempi dei <br /> gladiatori, ed un giusto mix fa il buon lottatore. Oltre <br /> alla tecnica : ossia al sapere cosa devi fare e cosa evitare.<br /> <br /> &gt;<br /> &gt; Rimasi alquanto colpito dalla vicenda, imparai a non <br /> sottovalutare nessuno, e non mi pare di essermi mai pi=C3=B9 <br /> lasciato coinvolgere da discussioni che avessero anche il <br /> pi=C3=B9 vago risvolto rissoso. Pi=C3=B9 tardi ho spiegato a mio <br /> figlio che non bisogna mai sfidare uno sconosciuto, <br /> soprattutto se non sei cintura nera di Karate e/o <br /> sociopatico e/o violento.<br /> <br /> eh si ! L'aspetto psicologico =C3=A8 una variabile importante, <br /> perch=C3=A9 uno psicopatico non si ritiene mica vincolato a <br /> codici d'onore : magari =C3=A8 mingherlino ma rompe una bottiglia <br /> di birra e ti tira un fendente e se non lo scansi son cazzi.<br /> <br /> &gt;<br /> &gt; Fine dell'aneddoto. Un cane da caccia comunque pesa una <br /> ventina di chili (Full, il nostro Bretone, una macchina da <br /> guerra di muscoli, se non ricordo male 24 Kg e sar=C3=A0 arrivato <br /> al massimo a 60 cm. al garrese) a parte magari gli Spinoni e <br /> i Setter che sono un po' pi=C3=B9 grossi. Quindi anche pensando a <br /> questi, dovresti avere un discreto vantaggio di stazza. Ci <br /> sono cagnastri invece che pesano anche 60 Kg, e questi sono<br /> <br /> si quelli a occhio e croce stavano tra i 40 e i 60, nel <br /> senso che mi arrivavano come minimo all'ombelico al garrese.<br /> Ma nessuno con la struttura fisica tozza e robusta del <br /> molossoide, erano animali di gambe lunghe diciamo, dalle <br /> grandi falcate.<br /> <br /> &gt; dei mezzi mostri. Anche solo se si alzano sulle <br /> posteriori e ti appoggiano gli zamponi sulle spalle, passano <br /> il metro e<br /> <br /> si mi =C3=A8 capitato. Ad ogni modo l'equilibrio di un cane su <br /> due zampe =C3=A8 inesistente, li spazzi da sotto (se non ti hanno <br /> addentato il cranio).<br /> <br /> A sproposito : maiali e cinghiali sono estremamente rigidi <br /> lateralmente, e soffrono tantissimo gli sgambetti e spinte <br /> laterali.<br /> <br /> &gt; mezzo e ti buttano gi=C3=B9 qualunque umano flaccido, <br /> prepubere o anche solo impreparato.<br /> <br /> eh se ti scansi all'indietro vai gi=C3=B9, cosa che forse =C3=A8 <br /> istintiva. Bisogna incornare per spingere, col mento <br /> piantato sullo sterno. Tra l'altro la parte frontale del <br /> cranio =C3=A8 la pi=C3=B9 robusta parte che abbiamo e non =C3=A8 <br /> agevolissima da addentare (per un cane).<br /> <br /> Se uno ti tira un pugno molto molto forte a mani nude la <br /> cosa pi=C3=B9 perfida che puoi fargli =C3=A8 incornarlo con la fronte, <br /> all'attaccatura dei capelli. Ovviamente ti laceri e ti viene <br /> un bozzo tremendo, ma =C3=A8 molto probabile che si rompa una o <br /> due ossa del metacarpo, e cmq la voglia di tirare pugni con <br /> la stessa mano passa subito.<br /> Ovviamente uno che si picchia spesso non dar=C3=A0 un simile <br /> pugno a piena forza ma vedr=C3=A0 bene di smorzare.<br /> <br /> &gt;<br /> &gt;&gt;<br /> &gt;&gt;&gt; prova a immaginare un bestione di 60 Kg o magari due o <br /> tre. Ciao Soviet.<br /> &gt;&gt;&gt;<br /> &gt;&gt;<br /> &gt;&gt; si il numero fa, ad ogni modo avrei avuto meno chance <br /> scappando che<br /> &gt;&gt; affrontando la lotta.<br /> &gt;&gt;<br /> &gt;<br /> &gt; Ti svelo un segreto (ma non so se funziona davvero). Si <br /> dice che basta sedersi per terra e i cani non ti attaccano. <br /> Per=C3=B2 ti fanno la guardia e non ti puoi pi=C3=B9 alzare finch=C3=A9 non=<br /> <br /> arrivano i rinforzi.<br /> <br /> <br /> mai sentita questa ! La archivier=C3=B2.<br /> <br /> CUT<br /> <br /> &gt;&gt;<br /> &gt;<br /> &gt; Eh eh, da chimico/biologo saprai che uomo e maiale hanno <br /> qualche affinit=C3=A0, furono addirittura tentati in passato <br /> esperimenti di trapianto tra maiale e uomo...<br /> <br /> si anche per comparabilit=C3=A0 dimensionale degli organi. Non ne <br /> so molto cmq.<br /> <br /> &gt;<br /> &gt; Dan<br /> <br /> <br /> -- <br /> Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)-<br /> 1) Resistere, resistere, resistere.<br /> 2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti<br /> <br /> <br /> <br /> ---<br /> Questa e-mail =C3=A8 stata controllata per individuare virus con Avast anti=<br /> virus.<br /> https://www.avast.com/antivirus<br />  

Il thread:
da leggere Soviet_Mario 18/07 20:41
[Cronache di animali] - cani venatici
   da leggere danca (Daniele Campagna) 20/07 14:15
Re: [Cronache di animali] - cani venatici
      da leggere Soviet_Mario 20/07 19:46
Re: [Cronache di animali] - cani venatici
         da leggere danca (Daniele Campagna) 22/07 15:14
Re: [Cronache di animali] - cani venatici
            da leggere Soviet_Mario 22/07 15:42
Re: [Cronache di animali] - cani venatici
            da leggere Soviet_Mario 22/07 16:42
Re: [Cronache di animali] - cani venatici
               da leggere danca (Daniele Campagna) 22/07 18:55
Re: [Cronache di animali] - cani venatici
                  da leggere Soviet_Mario 22/07 20:43
Re: [Cronache di animali] - cani venatici
                     da leggere ADPUF 30/07 21:40
Re: [Cronache di animali] - cani venatici
                        da leggere Soviet_Mario 31/07 00:59
Re: [Cronache di animali] - cani venatici
               da leggere ADPUF 30/07 21:39
Re: [Cronache di animali] - cani venatici
               da leggere ADPUF 30/07 21:40
Re: [Cronache di animali] - cani venatici
               da leggere ADPUF 30/07 21:40
Re: [Cronache di animali] - cani venatici
 

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links