Utenti collegati: 31 
 
it.salute
Consigli e supporto sui temi della salute

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: =Catrame=  Mostra tutti i messaggi di =Catrame=
Titolo: Vaccini, l’Emilia vuole l’obbligo anch e in ospedali e asili nido (e per chi studia Med icina)
Newsgroup: it.salute
Data: 29/10/2017
Ora: 09:36:29
Mostra headers
 
  L&rsquo;Emilia Romagna &egrave; pronta a fare da apripista per l&rsquo;obbligo dei vaccini <br /> per gli operatori di ospedali e asili nido. A spiegarlo, in <br /> un&rsquo;intervista rilasciata oggi al Quotidiano Nazionale, &egrave; l&rsquo;assessore <br /> regionale alla Salute, che immagina un divieto a lavorare in <br /> determinati reparti per chi non &egrave; immune alle principali malattie che <br /> mettono a rischio la nostra salute. Sergio Venturi parla di &laquo;questione <br /> di civilt&agrave;&raquo;:<br /> <br /> &laquo;Noi dobbiamo pensare alla salute dei dipendenti degli ospedali e <br /> a quella dei nostri assistiti, dunque dobbiamo agire per perseguire <br /> questi obiettivi. Stiamo contattando le societ&agrave; scientifiche, gli <br /> infettivologi e gli igienisti, ma anche i sindaci per varare una <br /> delibera che, da qui a un anno, ci porti a risolvere questo problema&raquo;.<br /> <br /> Come?<br /> <br /> &laquo;In caso di nuove assunzioni, se si vorr&agrave; lavorare in determinati <br /> settori bisogner&agrave; essere vaccinati o avere un&rsquo;immunizzazione attiva; in <br /> caso di dipendenti gi&agrave; assunti, con cui dunque abbiamo in essere un <br /> rapporto contrattuale, avvieremo verifiche dei medici competenti sugli <br /> stessi ambiti. Se si lavora ad esempio nelle terapie intensive, nelle <br /> rianimazioni, nel settore dei trapianti, nell&rsquo;oncologia o <br /> nell&rsquo;ematologia, nella pediatria o nell&rsquo;ostetricia, bisogner&agrave; <br /> rispettare certi parametri. Se non si rispettano, cambieremo al <br /> professionista reparto di lavoro: ad esempio, un&rsquo;ostetrica non <br /> vaccinata potr&agrave; stare s&igrave; in un consultorio, ma non in una sala parto&raquo;.<br /> <br /> VACCINI, IPOTESI OBBLIGO PER MEDICI E STUDENTI DI MEDICINA<br /> <br /> L&rsquo;obbligo di vaccinazione non dovrebbe essere generalizzato ma <br /> dovrebbero essere previste una &laquo;valutazione caso per caso e la <br /> destinazione del professionista in un reparto dove non corra rischi o <br /> non li faccia correre agli altri&raquo;. Per Venturi i risultati povrebbero <br /> essere raggiunti in un anno. L&rsquo;assessore parla anche di novit&agrave; per gli <br /> studenti universitari:<br /> <br /> &laquo;Ho gi&agrave; parlato con i rettori dell&rsquo;Emilia-Romagna e sono tutti <br /> favorevoli: chi si iscrive a Medicina dovrebbe presentare il libretto <br /> vaccinale. D&rsquo;altronde gli studenti entrano ed escono dai reparti, <br /> girano insieme con i medici, raccolgono anamnesi&raquo;.<br /> <br /> -- <br /> Tra il rosso ed il nero,<br /> vince sempre lo zero.  

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere piďż˝ volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links