Utenti collegati: 28 
 
it.salute
Consigli e supporto sui temi della salute

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: Catrame  Mostra tutti i messaggi di Catrame
Titolo: Stamina, il padre di Sofia: "Davide Vannoni è u n millantatore"
Newsgroup: it.salute
Data: 02/01/2018
Ora: 09:00:43
Mostra headers
 
  La piccola, divenuta il simbolo della battaglia per lʼaccesso al metodo <br /> Stamina, &egrave; morta sabato. La madre: &quot;Ora si accendono i riflettori <br /> perch&eacute; la mia bimba se nʼ&egrave; andata&quot;<br /> <br /> &quot;La nostra non &egrave; stata e non sar&agrave; mai una battaglia per il metodo <br /> Stamina. Davide Vannoni &egrave; un millantatore, non ha inventato nulla&quot;. Lo <br /> ha affermato Guido De Barros, il padre della piccola Sofia, la bimba <br /> simbolo della battaglia per l'accesso al metodo Stamina, morta sabato <br /> dopo anni di lotta contro una gravissima malattia, la leucodistrofia <br /> metacromatica. &quot;Abbiamo cercato una speranza nelle staminali, non c'&egrave; <br /> niente per questi bambini&quot;, ha aggiunto.<br /> <br /> &quot;Noi, insieme a Sofia, continueremo a batterci per aiutare le decine di <br /> migliaia di bambini affetti da patologie neurologiche rare e le loro <br /> famiglie a non essere pi&ugrave; invisibili&quot;, hanno dichiarato i genitori <br /> della bimba al Corriere della Sera. Guido De Barros, architetto di 43 <br /> anni, e la moglie Caterina Ceccuti, giornalista e scrittrice, hanno <br /> fondato la onlus &quot;Voa Voa! Amici di Sofia&quot;, sempre pi&ugrave; partecipata. E <br /> hanno chiesto, inascoltati, di continuare le infusioni di cellule <br /> staminali.<br /> <br /> &quot;Sapevamo che le staminali non avrebbero rigenerato i neuroni di Sofia <br /> come millantava Vannoni, perch&eacute; non esiste nessun laboratorio al mondo <br /> in grado di sostituire cellule neuronali malate con cellule sane. <br /> Nostra figlia non sarebbe guarita, ma da quelle infusioni avrebbe <br /> continuato a trarre benefici&quot;, hanno proseguito.<br /> <br /> &quot;Il metodo di Vannoni era una truffa&quot; - &quot;Siamo stati ghettizzati dalla <br /> medicina ufficiale - hanno affermato ancora i coniugi De Barros - <br /> nessun medico &egrave; venuto a controllare i progressi di nostra figlia e <br /> soprattutto si &egrave; fatto confusione con il metodo Stamina e le infusioni <br /> di staminali. Erano e sono due cose diverse. Il primo, quello di <br /> Vannoni, millantava la rigenerazione dei neuroni, e dunque era una <br /> truffa. Ma l'uso di staminali ha in questi casi effetti benefici. Non <br /> guarisce ma allevia le sofferenze&quot;.<br /> <br /> La onlus creata dai genitori di Sofia crede nella ricerca scientifica <br /> e, tra le molte iniziative gi&agrave; programmate, ha finanziato con 16mila <br /> euro un progetto di ricerca dell'ospedale pediatrico Meyer di Firenze <br /> con l'obiettivo di mettere a punto un test per la diagnosi precoce <br /> della patologia di Sofia, attraverso lo screening neonatale.<br /> <br /> La madre: &quot;Ora c'&egrave; attenzione perch&eacute; se n'&egrave; andata&quot; - &quot;Stiamo cercando <br /> di accendere i riflettori e l'attenzione pubblica sulla situazione di <br /> abbandono e disperazione delle famiglie che sono costrette a <br /> fronteggiare malattie pediatriche neurodegenerative sui propri figli. <br /> Non siamo riusciti a ottenere questa attenzione che riusciamo a <br /> ottenere oggi perch&eacute; la nostra bambina se ne &egrave; andata&quot;, ha dichiarato <br /> la madre di Sofia.<br /> <br /> La vicenda - Nel 2011, dopo una serie di controlli, viene diagnosticata <br /> alla piccola Sofia una rara malattia neurodegenerativa incurabile. I <br /> genitori della bimba si rivolgono a Davide Vannoni, all'epoca <br /> presidente di Stamina Foundation e responsabile del metodo <br /> sperimentale, non approvato utilizzato agli Ospedali Civili di Brescia.<br /> <br /> Secondo i genitori, le infusioni di staminali hanno effetti benefici su <br /> Sofia, tanto che la piccola torna a casa dopo la cura. Poi per&ograve; arriva <br /> il &quot;no&quot; dei giudici e l'allontanamento di Vannoni dalla Sanit&agrave;. Per i <br /> restanti sei anni di vita, la piccola non smette mai di soffrire e <br /> lottare. I funerali saranno celebrati il 4 gennaio alle 11 nella <br /> basilica di San Miniato al Monte a Firenze.<br /> <br /> -- <br /> Tra il rosso ed il nero,<br /> vince sempre lo zero.  

Il thread:
da leggere Catrame 02/01 09:00
Stamina, il padre di Sofia: "Davide Vannoni è u n millantatore"
   da leggere Jinx 02/01 12:36
Re: Stamina, il padre di Sofia: "Davide Vannoni è un millantatore"
      da leggere Catrame 02/01 12:50
Re: Stamina, il padre di Sofia: "Davide Vannoni è un millantatore"
         da leggere Jinx 02/01 13:17
Re: Stamina, il padre di Sofia: "Davide Vannoni è un millantatore"
            da leggere LoStaff . 06/01 12:42
Re: Stamina, il padre di Sofia: "Davide Vannoni è un millantatore"
 

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links