Utenti collegati: 24 
 
free.it.archeologia.misteriosa
Questo NG nasce come possibilita' per tutti gli appassionati

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: Andrew White  Mostra tutti i messaggi di Andrew White
Titolo: Teschi di Paracas
Newsgroup: free.it.archeologia.misteriosa
Data: 17/07/2014
Ora: 19:38:35
Mostra headers
 
  --Sig_/b3t3Fb2Z3r1=OLDWEanT7TO<br /> Content-Type: text/plain; charset=ISO-8859-1<br /> Content-Transfer-Encoding: quoted-printable<br /> <br /> Stando all'esame del DNA farebbero parte di una specie umanoide che<br /> sarebbe molto distante da Homo Sapiens, Neanderthal e Denisovani.<br /> A tal punto che un incrocio con un'altra razza genererebbe individui<br /> sterili.<br /> <br /> Si =E8 fatto notare come in alcune culture fosse praticata la deformazione<br /> del cranio in et=E0 infantile tramite fasciature o stecche di legno, non =E8<br /> questo il caso: tale pratica modifica la forma cranica ma non il volume,<br /> che nei teschi di Paracas =E8 maggiore del 25% o addirittura dell'80%.<br /> <br /> In Georgia sono stati trovati teschi di questo tipo, vecchi di duemila<br /> anni.<br /> <br /> Altri fanno notare che stando a sculture e dipinti i crani allungati<br /> fossero presenti anche nell'Antico Egitto. Altri ancora si spingono a<br /> dire che certi copricapi, come ad esempio la corona dell'Antico Egitto<br /> e la mitra vescovile nascerebbero dalla necessit=E0 di coprire un cranio<br /> allungato.<br /> <br /> Sembra che tali crani siano stati ritrovati in varie parti del mondo,<br /> contribuendo a rendere pi=F9 fitto il mistero su chi fossero queste genti<br /> o addirittura questa civilt=E0 in grado di spostarsi dalla Georgia alle<br /> Americhe senza tuttavia lasciare tracce della loro esistenza nella<br /> storia.<br /> <br /> Fonte:<br /> http://www.ibtimes.co.uk/are-paracas-elongated-skulls-new-species-aliens-or=<br /> -hoax-1435980<br /> <br /> --=20<br /> https://tinyurl.com/AndrewWhitePublicPGPkey<br /> https://www.gnu.org/distros/free-distros.html<br /> http://www.fsfla.org/ikiwiki/selibre/linux-libre/<br /> <br /> --Sig_/b3t3Fb2Z3r1=OLDWEanT7TO<br /> Content-Type: application/pgp-signature; name=signature.asc<br /> Content-Disposition: attachment; filename=signature.asc<br /> <br /> -----BEGIN PGP SIGNATURE-----<br /> Version: GnuPG v1.4.10 (GNU/Linux)<br /> <br /> iF4EAREIAAYFAlPIChwACgkQdgnYgNbMARakLgD/S5hBferEAhiM7AQj4dUV+BjL<br /> oZ6BNMBbEW84XqOy01wBAJtzzH6neqO6EsVweMOEM4RAvaJTnctvlkBf5ITClj06<br /> =GSNP<br /> -----END PGP SIGNATURE-----<br /> <br /> --Sig_/b3t3Fb2Z3r1=OLDWEanT7TO--<br />  

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links