Utenti collegati: 34 
 
it.salute
Consigli e supporto sui temi della salute

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: Leonardo Serni  Mostra tutti i messaggi di Leonardo Serni
Titolo: Re: Uranio impoverito e malattie
Newsgroup: it.salute
Data: 09/02/2018
Ora: 08:49:43
Mostra headers
 
  On Fri, 9 Feb 2018 08:28:29 +0100, Jinx &lt;dor@ell.it&gt; wrote:<br /> <br /> &gt;&gt; Perch&eacute; io mi ricordo distintamente di aver fatto parte del branco di scettici<br /> &gt;&gt; che osservava che que' militari lavoravano con solventi alla garibaldina, che<br /> &gt;&gt; stavano anche sottovento mentre qualcuno sparava proiettili in staballoy, che<br /> &gt;&gt; le polveri di staballoy possono rialzarsi in volo dopo essersi depositate nel<br /> &gt;&gt; caso che soffi abbastanza vento, eccetera.<br /> <br /> &gt;a parte il fatto che per fare disinformazione le autorit&agrave; militari <br /> &gt;inondavano i newsgroup di troll pagati come te<br /> <br /> Aspetta, aspetta che smetto di lollare e poi ti rispondo.<br /> <br /> Dunque, fammi capire: stai dicendo che le autorit&agrave; militari inondavano i<br /> newsgroup di troll come me che scrivevano<br /> <br /> &gt;&gt; * I militari erano esposti a una QUANTITA' di roba. Dalla robaccia -<br /> &gt;&gt; notoriamente cancerogena, tra l'altro - con cui pulivano le armi a<br /> &gt;&gt; quello che respiravano: nanopolveri di metalli pesanti, di sicuro,<br /> &gt;&gt; poi ogni tanto (tipo nel Golfo) esplodeva qualche fabbrica chimica<br /> &gt;&gt; in cui nessuno sapeva bene cosa ci fosse, e loro li' sottovento.<br /> <br /> accusando della sindrome appunto l'equipaggiamento militare?<br /> <br /> Ma allora &egrave; vero quel che si dice della &quot;military intelligence&quot; :-D<br /> <br /> &gt;schermare con un foglio di carta. Io da parte mia avevo gi&agrave; 10 anni fa <br /> &gt;individuato il meccanismo: le polveri radioattive venivano inalate , e <br /> &gt;quelle pi&ugrave; sottili riuscivano ad entrare nella circolazione sanguingna, <br /> &gt;le particelle radioattive venivano assorbite nelle cellule e <br /> &gt;danneggiavano il DNA. Naturalmente tutto il branco si mise a <br /> &gt;sbeffeggiarmi (c'eri anche tu).<br /> <br /> Strano; perch&eacute; l&igrave; sopra - appunto dieci anni fa - sto citando proprio le<br /> &quot;nanopolveri di metalli pesanti&quot;.<br /> <br /> Io il link a quel che ho scritto l'ho dato. Riesci a fare altrettanto?<br /> <br /> Potrebbe essere, chiss&agrave;... quindici anni fa si pensava che le particelle<br /> rimanessero quasi tutte nei polmoni e facessero venire il cancro l&igrave;, non<br /> nel resto del corpo. Se uno avesse detto che inalare DU faceva venire il<br /> tumore al cervello, all'epoca, senza prove, una perculatina ci stava. Ma<br /> vorrei leggere le parole esatte.<br /> <br /> Non che non mi fidi di te, sia chiaro; ma &egrave; che di te non mi fido ;-D<br /> <br /> Ma andiamo ancora pi&ugrave; indietro. In qualit&agrave; di troll pagato dai militari,<br /> devi sapere che *VENTI* anni fa scrivevo...<br /> <br /> https://groups.google.com/d/msg/it.discussioni.misteri/tH7rJv3XYgk/gOuQVvnenm8J<br /> <br /> DAVVERO 100% esaurito, e se l'aerosol di ossido di uranio possa, in<br /> qualche modo, averci a che fare con la &quot;Desert Storm Syndrome&quot;, una<br /> strana sindrome che ha colpito circa 7000 marines ed ha dei sintomi<br /> in comune con l'avvelenamento da radiazioni.<br /> <br /> [...]<br /> In proposito c'e' un articolo, postato in MISTERI.ITA (Fidonet), ma<br /> e' piu' sulla DSS che non sui proiettili in uranio. Un articolo del<br /> genere pero' lo tradussi per Marescotti su PEACELINK nel 1993<br /> <br /> (Ovviamente, in qualit&agrave; di troll pagato dai militari, collaboravo con le<br /> traduzioni che li accusavano... e gi&agrave; venticinque anni fa &lt;grin&gt;)<br /> <br /> La sindrome da Tempesta nel Deserto tiene banco sulla BBC<br /> [BBC World Service 08.06.93, ore 13:00 UTC]<br /> L'inchiesta riguarda qualcosa per ora chiamato &quot;Sindrome da Tempesta<br /> nel Deserto&quot; [...]<br /> Molti di loro sono certi che questo non dipende dagli iracheni, e <br /> accusano le armi americane, in particolare i proiettili a penetrazione<br /> in uranio esaurito<br /> <br /> BTW, secondo me (come detto sopra) c'entra eccome il DU, ma c'&egrave; anche un<br /> bel po' di altre porcherie. Parecchia gente colpita da sintomi simili in<br /> Kosovo e nel Golfo nemmeno c'era stata.<br /> <br /> Leonardo<br /> <br /> -- <br /> <br /> Ya se escucha sonar la metralla, ya el clar&iacute;n toca fuego graneado:<br /> ahora o nunca, muchachos arriba a acabar a estos hijos del diablo.  

Il thread:
da leggere Calazio 08/02 16:47
Uranio impoverito e malattie
   da leggere Jinx 08/02 17:17
Re: Uranio impoverito e malattie
      da leggere Calazio 08/02 19:58
Re: Uranio impoverito e malattie
         da leggere Jinx 09/02 08:19
Re: Uranio impoverito e malattie
            da leggere Calazio 09/02 16:47
Re: Uranio impoverito e malattie
      da leggere 09/02 11:29
Re: Uranio impoverito e malattie
   da leggere Leonardo Serni 08/02 20:38
Re: Uranio impoverito e malattie
      da leggere Jinx 09/02 08:28
Re: Uranio impoverito e malattie
         da leggere Leonardo Serni 09/02 08:49
Re: Uranio impoverito e malattie
            da leggere Jinx 09/02 10:22
Re: Uranio impoverito e malattie
               da leggere Leonardo Serni 09/02 18:56
Re: Uranio impoverito e malattie
                  da leggere Jinx 09/02 19:46
Re: Uranio impoverito e malattie
                     da leggere Leonardo Serni 09/02 21:25
Re: Uranio impoverito e malattie
 

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links