Utenti collegati: 26 
 
italia.bologna.sindacato
Le attivita sindacali.

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: pdcibologna@gmail.com  Mostra tutti i messaggi di pdcibologna@gmail.com
Titolo: Ministro Guidi: per gli interessi di famiglia e contro gli interessi dei lavoratori
Newsgroup: italia.bologna.sindacato
Data: 27/02/2014
Ora: 11:24:03
Mostra headers
 
  La scelta del nuovo Ministro dello Sviluppo Economico del Governo Renzi, F=<br /> ederica Guidi, =E8 preoccupante nei confronti dei lavoratori e delle lavora=<br /> trici.<br /> <br /> <br /> Il Ministro dovr=E0 affrontare alcune situazioni sulle quali aleggia l'ombr=<br /> a del conflitto d'interesse dovuto al suo coinvolgimento nella Ducati Energ=<br /> ia SPA, l'azienda di famiglia gestita dal padre Guidalberto, di cui =E8 sta=<br /> ta dirigente per 20 anni. Il ruolo ricoperto all'interno del Governo Renzi =<br /> la costringer=E0 infatti a gestire situazioni delicate che coinvolgono gli =<br /> interessi di aziende pubbliche molto importanti, aziende che con la Ducati =<br /> Energia hanno rapporti, diretti o indiretti, molto stretti.=20<br /> <br /> Un esempio su tutte =E8 rappresentato dalla Simest, Societ=E0 Italiana per =<br /> le Imprese all'Estero, per il 76% di propriet=E0 della Cassa Depositi e Pre=<br /> stiti. Simest per=F2, dal dicembre 2012, detiene il 15,04% di Ducati Energi=<br /> a.=20<br /> <br /> Ma questo non sembra essere un caso isolato. Altra societ=E0 che non pu=F2 =<br /> essere ignorata, per ovvi motivi, da un ministro dello Sviluppo Economico =<br /> =E8 Finmeccanica, gruppo industriale controllato al 30% dallo Stato. Da par=<br /> ecchio tempo i vertici dell'azienda stanno cercando di risolvere la trattat=<br /> iva relativa alla cessione di Bredamenarinibus, una delle pi=F9 rinomate az=<br /> iende italiane che produce di autobus. Se si &quot;spulciano&quot; i nomi delle azien=<br /> de candidate all'acquisto, spunta di nuovo Ducati Energia, azienda di famig=<br /> lia della Guidi.<br /> <br /> C'=E8 anche una terza questione. La Polizia di Stato e altre societ=E0 a co=<br /> ntrollo pubblico stanno attualmente trattando l'acquisto del Free Duck, un =<br /> &quot;innovativo quadriciclo elettrico leggero in grado di far fronte alle probl=<br /> ematiche connesse alla mobilit=E0, nel pieno rispetto dell'ambiente&quot;. Chi l=<br /> o produce? Ovviamente la Ducati Energia di Guidalberto Guidi.=20<br /> <br /> Non si pu=F2 tacere il fatto che Federica Guidi avr=E0 a che fare con quest=<br /> ioni che riguardano direttamente l'azienda di famiglia in cui ha lavorato p=<br /> er 20 anni. I dubbi sulla sua possibile condotta, appaiono dunque abbastanz=<br /> a leciti.=20<br /> <br /> Inoltre la Guidi =E8 notoriamente vicina Berlusconi e contraria all'articol=<br /> o 18.=20<br /> <br /> Adesso, da ministro dello Sviluppo Economico si trover=E0 a gestire una sit=<br /> uazione non facile: 160 tavoli sulle crisi aziendali; la &quot;patata bollente&quot; =<br /> Electrolux, la chiusura dello stabilimento Fiat di Termini Imerese, il cont=<br /> rollo pubblico su frequenze tv del digitale, la riforma dell'RC auto, lo sc=<br /> orporo della rete Telecom, il settore postale. Questioni di primaria import=<br /> anza cui si aggiunge anche lo sviluppo dell'agenda digitale. Per non parlar=<br /> e del settore energia e delle liberalizzazioni.=20<br /> <br /> Per tutti questi motivi i Comunisti Italiani ritengono che la scelta di un =<br /> tale Ministro ad un Ministero di cos=EC vitale importanza non presupponga n=<br /> ulla di buono per i lavoratori.<br /> <br /> L'impressione, se non la certezza, =E8 che ci sia la volont=E0 di acuire le=<br /> politiche liberiste e le liberalizzazioni mortificando ancora di pi=F9 i d=<br /> iritti dei lavoratori e le aspettative dei cittadini di avere dei servizi p=<br /> ubblici non controllati dai poteri forti.<br /> <br /> http://pdcibologna.blogspot.it/2014/02/ministro-guidi-i-conflitti-di-intere=<br /> sse.html<br />  

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links