Utenti collegati: 24 
 
it-alt.salute.medicina-alternativa
Cure naturali e medicina complementare

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: dominique.quattrocchi@gmail.com  Mostra tutti i messaggi di dominique.quattrocchi@gmail.com
Titolo: Cearpes, i minori possono tornare
Newsgroup: it-alt.salute.medicina-alternativa
Data: 18/01/2014
Ora: 23:42:22
Mostra headers
 
  ARCHIVIO il Centro dal 2003<br /> Cearpes, i minori possono tornare<br /> <br /> <br /> <br /> 16 dicembre 2005 =97 pagina 08 sezione: Pescara<br /> <br /> SAN GIOVANNI TEATINO. La Corte d=92appello autorizza il rientro nelle comu=<br /> nit=E0 Cearpes di Sambuceto dei 17 minori allontanati a luglio per presunti=<br /> maltrattamenti commessi dagli educatori. Lo prevede il decreto che revoca =<br /> l=92ordinanza della magistratura minorile dell=92Aquila, che aveva tolto da=<br /> i centri terapeutici gli adolescenti affetti da patologie psichiatriche per=<br /> l=92indagine dei carabinieri sulle violenze. I giudici hanno accolto il ri=<br /> corso della Cearpes ritenendo illegittima l=92istruttoria e la decisione de=<br /> l tribunale di secretare gli atti sull=92inchiesta, provvedimento giudicato=<br /> lesivo dei diritti della difesa e dei principi del giusto processo. Il col=<br /> po di scena =E8 stato rivelato ieri mattina in una conferenza stampa indett=<br /> a dalla coop Cearpes.<br /> Erano presenti il presidente della Cearpes Dominique Quattrocchi, il sinda=<br /> co di San Giovanni Teatino Verino Caldarelli e l=92avvocato Dante Angiolell=<br /> i, che con il collega Bruno Porreca ha curato il reclamo. L=92istanza, come=<br /> ha spiegato Angiolelli, non ha riguardato gli aspetti penali della vicenda=<br /> , che sono di competenza della procura di Chieti, ma solo il procedimento d=<br /> i tipo civile contro il decreto del presidente del tribunale per i minori G=<br /> iovanni Manera, firmatario del dispositivo che il 18 luglio aveva portato a=<br /> ll=92allontanamento dei 17 ragazzi sulla scorta dell=92indagine avviata dai=<br /> carabinieri di Rosciano, che avevano raccolto la denuncia di due adolescen=<br /> ti che avevano raccontato di essere vittime di violenze psicologiche e fisi=<br /> che. Difensore degli 11 addetti della coop nell=92ambito del procedimento p=<br /> enale =E8 Cesare Borgia. Tra gli indagati non c=92=E8 Quattrocchi.<br /> <br /> =ABCon il collega Porreca=BB, ha detto Angiolelli =ABsiamo intervenuti sul=<br /> la parte della vicenda relativa al decreto del tribunale minorile, che su i=<br /> stanza del procuratore Picardi aveva ordinato l=92immediato allontanamento =<br /> dei ragazzi perch=E9 gli operatori erano accusati di aver commesso maltratt=<br /> amenti. Ci siamo opposti alla secretazione degli atti, in quanto ha leso si=<br /> a il diritto della controparte di verificare la sussistenza o meno degli in=<br /> dizi su cui si fonda il decreto, sia il principio del contraddittorio. Quin=<br /> di, sono stati lesi i principi del giusto processo=BB. La sentenza d=92appe=<br /> llo, pur annullando il decreto dei giudici minorili, autorizza, ma non obbl=<br /> iga, il ritorno dei ragazzi nelle comunit=E0 Cearpes, una decisione che spe=<br /> tta ai genitori e ai servizi sociali. =ABI minori allontanati sono stati po=<br /> rtati in una struttura di Spoltore non idonea=BB, mentre la coop =E8 =ABdot=<br /> ata delle prescritte autorizzazioni amministrative per il ricovero dei mino=<br /> ri affetti da problemi neuropsichici, mai revocate n=E8 sospese dalla pubbl=<br /> ica amministrazione=BB. Attualmente la Cearpes ospita 15 ragazzi, 5 dei qua=<br /> li a Sambuceto. L=92inchiesta penale dovr=E0 compiere, secondo Angiolelli, =<br /> =ABun=92attenta verifica=BB delle dichiarazioni formulate dai minori che ha=<br /> nno dato l=92avvio all=92inchiesta: =ABSi tratta=BB ha sostenuto l=92avvoca=<br /> to =ABdi ragazzi che hanno gravissimi problemi=BB. =ABSiamo fiduciosi perch=<br /> =E9 c=92=E8 stato accanimento contro di noi. Questa sentenza comincia a ren=<br /> dere giustizia=BB, ha concluso Quattrocchi.<br />  

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links