Utenti collegati: 11 
 
it.scienza.matematica
La regina delle scienze

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: socratis  Mostra tutti i messaggi di socratis
Titolo: Entrare nella logica dei numeri....
Newsgroup: it.scienza.matematica
Data: 23/02/2018
Ora: 17:23:01
Mostra headers
 
  <br /> Obiettivo :<br /> Avere una serie di numeri che si differenzino per un x valore costante.<br /> <br /> Problema : la serie dei numeri interi segue tale ritmo e frequenza 1 :<br /> 1, 1+1, 1+1+1, 3+1, 4+1, 5+1. 6+1, 7+1, 8+1, 9+1. SS =3D 55m ( da 0 a 10m =<br /> compreso)<br /> <br /> Anche la serie delle i, segue tale ritmo e frequenza, ci=C3=B2 che cambia =<br /> =C3=A8 : x =3D 1/10 =3D0.1<br /> Ora immaginiamo di volere che il sistema funzioni con passo unico da: x/10i=<br /> a 10i<br /> <br /> i, i+i, i+i+i, 3i+i. 4i+i. 5i+i, 6i+i, 7i+i, 8i+i. 9i+i ss =3D 55i. =3Dovve=<br /> ro =3D 5,5m.<br /> Cosa ci vuole a fare 55m =3D ci vuole 55i *10i =3D550i =3D 55m.<br /> <br /> Domanda i) :<br /> Quale sarebbe il campo di appartenenza degli interi se tolgo la serie delle=<br /> i ?<br /> <br /> Domanda 2i): cosa significa negare alle i la facolt=C3=A0 di dividersi o so=<br /> mmarsi o<br /> moltiplicarsi, o sottrarsi fra di esse ?<br /> <br /> Domanda 3i) : poich=C3=A9 le i sono la base che forma tutti gli interi, com=<br /> e potrebbero<br /> diminuire moltiplicandosi fra di esse ? tipo 2i*2i =3D 4o ?<br /> <br /> Domanda 4i) : Non =C3=A8 forse vero che 2*10milioni =3D 20milioni ?<br /> Dunque perch=C3=A9 non dovrei dire 2i *20i =3D 4--&gt; non =C3=A8 forse 2 form=<br /> ato da 20i ?<br /> <br /> Se si allora stabilisco che 2i duplice 20i..e non l'inverso che =C3=A8 cont=<br /> ro logica.<br /> <br /> A voi che pensate di essere normalmente ragionevoli, queste domande dovrebb=<br /> ero<br /> intrigarvi, incuriosirvi, se non lo fanno, vuol dire che tanto intelligenti=<br /> non siete.<br /> N=C3=A8 potrete mai concepire qualcosa di corretto dalla vostra Saggezza co=<br /> piata.<br /> <br /> In realt=C3=A0 Voi preferite seguire la moda di gruppo, perch=C3=A9 =C3=A8 =<br /> difficile, creare il nuovo.<br /> Si rischia di essere considerati..fuori di testa..ad ipotizzare delle verit=<br /> =C3=A0 a cui ispirarsi.<br /> <br /> Strategia :<br /> 1i, 2i, 3i, 4i, 5i, 6i, 7i, 8i, 9i, 10i=20<br /> 11i, 12i, 13i, 14i, 15i. 16i, 17i. 18i. 19i 20i=20<br /> <br /> Avere 20, 30, 50mila, simboli che siano interi, e i cui decimali siano le o=<br /> ..<br /> A questo punto e con questa visione, posso omettere di affiancare<br /> il simbolo della i. Quanto far=C3=A0 2i*20i ? Non fa forse 40i =3D 4m ?<br /> Quanto far=C3=A0 invece 20i*20i ? Se non 400i ?<br /> Ma cosa differenzia i due valori se non i moltiplicatore 10i ?<br /> 2i*20i*10i =3Dsia 400i^2 e sia 400i^3 =3Dovvero 400Litri<br /> Se ci pensate =C3=A8 la migliore cosa che vi potesse capitare...<br /> <br /> Vi abbraccio. Andrea Sorrentino.<br /> <br />  

Il thread:
da leggere socratis 23/02 17:23
Entrare nella logica dei numeri....
   da leggere socratis 23/02 20:13
Re: Entrare nella logica dei numeri....
 

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links