Utenti collegati: 17 
 
it.politica.polo
La politica del Polo per le libert

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: polisportlecce@gmail.com  Mostra tutti i messaggi di polisportlecce@gmail.com
Titolo: Re: La "raccomandata" di Landolfi
Newsgroup: it.politica.polo
Data: 04/03/2017
Ora: 18:08:44
Mostra headers
 
  Il giorno sabato 14 ottobre 2000 09:00:00 UTC+2, Enigma Italiano ha scritto=<br /> :<br /> &gt; Cos=C3=AC la precaria Lul=C3=B9 sal=C3=AC in quota<br /> &gt;=20<br /> &gt; La vera storia di Maril=C3=99 LUCREZIO, LA GIORNALISTA SEGNALATA DA LANDO=<br /> LFI AL<br /> &gt; TG1<br /> &gt; Marco Lillo<br /> &gt;=20<br /> &gt; Per tutti =C3=A8 la ragazza del bigliettino. La vita di Maril=C3=B9 Lucre=<br /> zio da Ugento<br /> &gt; in provincia di Lecce, 32 anni, precaria Rai dal 1995, =C3=A8 cambiata la=<br /> sera in<br /> &gt; cui Gad Lerner ha tirato fuori quel pezzo di carta in tv davanti a milion=<br /> i<br /> &gt; di italiani. =C3=88 lei la persona di cui parlava il direttore dimissiona=<br /> rio del<br /> &gt; Tg1, la ragazza segnalata dal presidente della commissione vigilanza dell=<br /> a<br /> &gt; Rai Mario Landolfi di Alleanza nazionale.<br /> &gt;=20<br /> &gt; Sul &quot;Corriere della Sera&quot; Francesco Merlo l'ha dipinta come una meridiona=<br /> le<br /> &gt; salita a Roma che ha strattonato i direttori delle maggiori testate<br /> &gt; italiane, per poi finire comunque senza un posto sicuro. Vittorio Sgarbi =<br /> ha<br /> &gt; scritto: =C2=ABMaril=C3=B9 Lucrezio =C3=A8 la pi=C3=B9 buona e la pi=C3=<br /> =B9 diligente tra le giovani<br /> &gt; giornaliste=C2=BB. Troppo per gli ex compagni della scuola di Urbino che =<br /> hanno<br /> &gt; scritto lettere infuocate a chi aveva preso le difese =C2=ABdi quello che<br /> &gt; rappresenta il peggior male del giornalismo italiano=C2=BB.<br /> &gt;=20<br /> &gt; Ripercorriamo la storia della raccomandata pi=C3=B9 famosa d'Italia. Il s=<br /> uo nome<br /> &gt; di battesimo =C3=A8 Maria Luce. Grandi occhi neri e tristi e il naso che =<br /> sarebbe<br /> &gt; piaciuto a Modigliani le conferiscono un'aria da suora del Salento. Ma ba=<br /> sta<br /> &gt; una battuta ben piazzata, e Maria Luce diventa Lul=C3=B9, come si fa chia=<br /> mare<br /> &gt; dagli amici. Quando partecip=C3=B2 alle selezioni per la scuola di giorna=<br /> lismo di<br /> &gt; Urbino, Piero Vigorelli, allora astro nascente della Rai berlusconiana,<br /> &gt; peror=C3=B2 la sua causa presso il direttore del corso Silvano Rizza. Lui=<br /> la<br /> &gt; prese male, e nonostante l'impeccabile curriculum la classific=C3=B2<br /> &gt; trentaduesima su 500. Lul=C3=B9 entr=C3=B2 comunque nei 30 prescelti, gra=<br /> zie a<br /> &gt; provvidenziali rinunce. Rizza si =C3=A8 tolto il sassolino dalla scarpa<br /> &gt; raccontando la telefonata di Vigorelli ai compagni.<br /> &gt;=20<br /> &gt; Lul=C3=B9 intanto collaborava a Roma con &quot;Il secolo d'Italia&quot;. Nel mondo =<br /> della<br /> &gt; politica il suo onorevole di riferimento era Adolfo Urso, colonnello di<br /> &gt; Gianfranco Fini, mentre nel giornalismo il pigmalione =C3=A8 stato Massim=<br /> o<br /> &gt; Magliaro, allora vicedirettore del Tg1 in quota Alleanza nazionale. Prima<br /> &gt; ancora di finire il corso =C3=A8 gi=C3=A0 riuscita a ottenere un contratt=<br /> o Rai.<br /> &gt; Debutta sullo sgabello dell'Agenda, almanacco del giorno dopo per<br /> &gt; nottambuli. Viene sostituita con l'avvento dell'Ulivo. E dopo un po' di<br /> &gt; purgatorio =C3=A8 Paolo Ruffini che la chiama agli esteri del Giornale ra=<br /> dio,<br /> &gt; perch=C3=A9 conosce quattro lingue. Quando rientra in tv, =C3=A8 per un p=<br /> osto a<br /> &gt; &quot;Prima&quot;, rotocalco del Tg1. &quot;Prima&quot; sparisce dal palinsesto, e si ritrova<br /> &gt; precaria. Solo a questo punto bussa alla porta della Commissione di<br /> &gt; vigilanza Rai.<br /> &gt;=20<br /> &gt; http://www.espressoedit.kataweb.it/cgi-bin/spd-gossip_gettext.sh?ft_cid=<br /> =3D4499<br /> &gt; 1<br />  

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links