Utenti collegati: 26 
 
it.discussioni.energie-alternative
Sfruttamento delle energie alternative

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: Roberto Deboni DMIsr  Mostra tutti i messaggi di Roberto Deboni DMIsr
Titolo: Helsinki riscaldato in cogenerazione nucleare
Newsgroup: it.discussioni.energie-alternative
Data: 16/12/2017
Ora: 18:39:56
Mostra headers
 
  Tutto quel calore buttato nel Golfo della Finlandia ...<br /> eppure, non e' detto debba essere cosi'.<br /> <br /> &lt;http://www.hightechfinland.com/direct.aspx?area=htf&prm1=898&prm2=article><br /> <br /> &quot;Combined heat and power (CHP) generation at Fortum&rsquo;s nuclear<br /> power plant site in Loviisa could help cut Finland&rsquo;s CO2 emissions<br /> by as much as 6%. Cogeneration in a nuclear plant on such a large<br /> scale is completely feasible and would be safe as well.&quot;<br /> <br /> Loviisa e' un sito nucleare in cui Fortum (azienda energetica<br /> finlandese) vuole costruire un nuovo reattore nucleare tra i<br /> 1000 ed i 1800 MW elettrici. Fortum sta considerando di usare<br /> fino a 1000 MW termici, tramite una collegamento con due tubi<br /> di 1,2 mt di diametro e lunghi 80 km, per riscaldare Helsinki.<br /> <br /> Il calore tolto ai combustibili fossili dovrebbe ridurre<br /> le emissioni di CO2 della Finlandia di ben il 6%.<br /> <br /> L'ipotesi preferita e' lo scavo di un tunnel nella roccia,<br /> al cui interno si trovano le due condutture. L'utilizzo di<br /> un tunnel invece del metodo piu' comune di scavo in trincea,<br /> dovrebbe aiutare a ridurre le dispersioni per una collegamento<br /> in teleriscaldamento di cosi' inusitata distanza (80 km sono<br /> tanti).<br /> <br /> Ovviamente l'estrazione di calore non e' del tutto gratuita:<br /> si stima che per ogni MW termico si perdono 0,17 MW elettrici,<br /> quindi 1000 MW termici costano 170 MW elettrici in meno.<br /> Per capirci, l'efficienza ottimale di un impianto termodinamico<br /> si con una temperatura di &quot;scarico&quot; del calore sotto i 25-30<br /> gradi Celsius (temperature facili da ottenere in Finlandia<br /> d'inverno). Ma quelle temperature non sono utili per il<br /> teleriscaldamento tradizionale, ma occorre prelevare il vapore<br /> a temperatura piu' alte, fino a 100 gradi Celsius. Questo<br /> ha come conseguenza di abbassare l'efficienza della turbina<br /> a vapore a bassa pressione, che anzi potrebbe anche essere<br /> &quot;saltata&quot;.<br /> <br /> Inoltre ci sono 6-7 stazioni di pompaggio lungo il percorso,<br /> e questi sono altri svariati MW di potenza elettrica assorbita.<br /> <br /> Ecco:<br /> <br /> &quot;When a proportion of the steam is used for district heating<br /> purposes, electrical output would drop by around a sixth in<br /> proportion to the district heat generated. In other words,<br /> generating 1,000 MW of district heat would reduce electrical<br /> output by 160-180 MW. CHP generation would increase the<br /> plant&rsquo;s overall energy efficiency significantly, however.&quot;<br /> <br /> ovvero anche se perdiamo 170 MW elettrici, l'efficienza<br /> totale dell'impianto e' migliorata, perche' abbiamo ridotto<br /> di molto il calore di scarto. Il tipico vantaggio degli<br /> impianti di cogenerazione.<br /> <br /> Come e' la situazione attuale ?<br /> <br /> &quot;Current CHP capacity in Greater Helsinki is based on coal<br /> and natural gas, and produces 5-7 million tonnes of<br /> CO2 emissions annually.&quot;<br /> <br /> Attualmente il riscaldamento di Helsinki e' in cogenerazione<br /> convenzionale usando carbone e gas naturale e genera<br /> 5-7 milioni di tonnellate di CO2 ogni anno.<br /> <br /> &quot;Generating district heat in Loviisa 3 would cut this<br /> figure by up to 4 million tonnes.&quot;<br /> <br /> La proposta di Fortum andrebbe a tagliere di 4 milioni di<br /> tonnellate le emissioni di CO2.<br /> <br /> <br /> Ma questa proposta ha anche concorrenti. Svariate citta'<br /> finlandesi (Espoo e Kirkkonummiche, che hanno minori esigenze<br /> termiche di Helsinki) stanno valutanto l'opzione di usare<br /> piccoli reattori modulari (SMR) come fonte di calore, una<br /> soluzione &quot;locale&quot; di quanto stanno sperimentando i cinesi<br /> con un DHR di 400 MW (ovvero di taglia piu' &quot;convenzionale&quot;).<br /> <br /> Notare che l'equivalente dei M5S in Finlandia, cioe' il<br /> &quot;Partito dei pirati&quot; ha proposto nel manifesto di riscaldare<br /> Helsinki con l'energia nucleare:<br /> <br /> &lt;https://yle.fi/uutiset/osasto/news/feminists_and_pirates_make_breakthrough_to_helsinki_municipal_council/9558734><br /> <br /> Un intervento:<br /> <br /> &quot;More than half of the greenhouse emissions of all of Helsinki<br /> come from district heating, mainly run by fossil fuels,&quot;<br /> said Petrus Pennanen, Helsinki city council member and vice<br /> chair of the Finnish Pirate Party.<br /> <br /> &quot;If we are serious about decarbonising Helsinki, we need to<br /> at least take an honest look at these upcoming reactors.&quot;<br /> <br /> Ecco la replica dei Verdi finlandesi:<br /> <br /> &quot;Atte Harjanne, a climate change researcher at the Finnish<br /> meteorological institute and a Green Party representative<br /> at the Helsinki city council, agrees.<br /> <br /> &quot;Nuclear has proven &ndash; despite the early fears the environmental<br /> movement grew up with &ndash; to be a safe, fast and cost-effective<br /> way to decarbonise the energy sector. It deserves a look at a<br /> level playing field.&quot;<br /> <br /> Dunque, qualcosa sta cambiando ? I Verdi italiani sono<br /> diventati silenziosi (ma qualche fazione locale oggi ha<br /> scelto di attaccare il termoelettrico a concentrazione<br /> solare, segno che sono la parte &quot;manipolata&quot; da interessi<br /> fossili del movimento ambientalista).<br /> <br /> Ma la nord, i Verdi sono maturati, riconoscendo che,<br /> nonostante le paure in cui il movimento ambientalista<br /> e' cresciuto, l'energia nucleare e' sicura ed una<br /> soluzione rapida (breve-medio termine) ed economica<br /> per &quot;decarbonizzare&quot; il settore dell'energia.<br /> <br /> Esattamente l'opposto che vanno cianciando i fascisti<br /> italiani, dal &quot;club&quot; del sig.Berlusconi ai nuovi fascisti<br /> di sinistra.  

Il thread:
da leggere Roberto Deboni DMIsr 16/12 18:39
Helsinki riscaldato in cogenerazione nucleare
   da leggere Roberto Deboni DMIsr 16/12 18:58
Re: Helsinki riscaldato in cogenerazione nucleare
      da leggere Soviet_Mario 16/12 20:43
Re: Helsinki riscaldato in cogenerazione nucleare
 

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere piďż˝ volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links