Utenti collegati: 22 
 
italia.viterbo.discussioni
Tutto cio' che riguarda Viterbo

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: Giorgio Bernardi  Mostra tutti i messaggi di Giorgio Bernardi
Titolo: MORIRE PER UNA PIAGA A VITERBO
Newsgroup: italia.viterbo.discussioni
Data: 02/02/2015
Ora: 14:56:25
Mostra headers
 
  Era il 7 agosto del 2012 quando, all'ospedale di Bracciano, moriva una donn=<br /> a, Vittorina Nicodemi, che abitava a Bassano Romano e che, da tempo, soffri=<br /> va di una piaga da decubito. La piaga, localizzata al tallone, veniva curat=<br /> a, da mesi, dall'assistenza domiciliare indiretta della Asl (quella di Vite=<br /> rbo essendo, la donna, residente a Bassano Romano). Il figlio, Giorgio Bern=<br /> ardi, consulente tributario, ha fatto i suoi passi. Il risultato =E8 stato =<br /> che, sul caso, indaga la Procura di Viterbo (pubblico ministero Franco Paci=<br /> fici). Non solo: =E8 stata anche avviata, davanti al tribunale di Viterbo, =<br /> un'azione civile per il risarcimento del danno.<br /> E adesso - mentre, sul piano penale, l'indagine =E8 ancora aperta e, il 7 f=<br /> ebbraio, ci sar=E0 un'udienza davanti al giudice civile - si viene a sapere=<br /> che, da parte del Ministero, =E8 stato chiesto alla Regione Lazio (Divisio=<br /> ne generale della salute) di avviare un'indagine conoscitiva.Indagine che, =<br /> appunto, dovr=E0 vertere sull'assistenza domiciliare della Asl di Viterbo.<br /> Sul fronte penale, in particolare, =E8 stato puntato l'indice contro una do=<br /> ttoressa viterbese (ad assisterla, l'avvocato Giovanni Labate). Alla base d=<br /> ella denuncia del figlio, tre punti: la mancanza di un (valido) consenso in=<br /> formato da parte della donna; inoltre, la mancata redazione della cartella =<br /> infermieristica e di quella clinica.<br /> A uccidere la donna, sarebbe stata una sepsi. Il ricovero, in extremis, all=<br /> 'ospedale di Bracciano, non pot=E8 nulla per salvare la Nicodemi. A disporr=<br /> e il ricovero, dopo una prima visita, alcuni giorni prima, che non aveva po=<br /> rtato al ricovero, e una seconda, era stata la guardia medica.La donna, dic=<br /> iglio, &quot;veniva curata a giorni alterni&quot;. Quando, a poco a poco, la si=<br /> tuazione =E8 peggiorata, &quot;dicevano - cos=EC il figlio, a proposito del pers=<br /> onale che prestava assistenza alla madre - che si trattava di influenza, di=<br /> bronchite&quot;.<br /> Corriere di Viterbo del 22 gennaio 2015<br /> http://corrierediviterbo.corr.it/news/cronaca/163685/Uccisa-da-una-piaga.ht=<br /> ml<br />  

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links