Utenti collegati: 31 
 
it.discussioni.energia
Energia e dintorni

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: Roberto Deboni DMIsr  Mostra tutti i messaggi di Roberto Deboni DMIsr
Titolo: AEEGSI diventa ARERA ma che buontemponi
Newsgroup: it.discussioni.energia
Data: 02/02/2018
Ora: 20:03:35
Mostra headers
 
  Mi domando chi paghera' i costi conseguenti a questa<br /> ridenominazione da Autorit&agrave; per l'Energia Elettrica il Gas<br /> e il Sistema Idrico ad Autorit&agrave; di Regolazione per Energia<br /> Reti e Ambiente. Cambiare tutte le targhe, cambiare le<br /> carte intestate, ristampare tutti i logo, etc.<br /> <br /> Ecco cosa scrivono nella presentazione:<br /> -------------------------------------------------------------------<br /> L'Autorit&agrave; di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) &egrave; un <br /> organismo indipendente, istituito con la legge 14 novembre 1995, n. 481 <br /> con il compito di tutelare gli interessi dei consumatori e di promuovere <br /> la concorrenza, l'efficienza e la diffusione di servizi con adeguati <br /> livelli di qualit&agrave;, attraverso l'attivit&agrave; di regolazione e di controllo. <br /> L'azione dell'Autorit&agrave;, inizialmente limitata ai settori dell'energia <br /> elettrica e del gas naturale, &egrave; stata in seguito estesa attraverso <br /> alcuni interventi normativi.<br /> Per primo, con il decreto n.201/11,convertito nella legge n. 214/11, <br /> all'Autorit&agrave; sono state attribuite competenze anche in materia di <br /> servizi idrici. Infatti, l'articolo 21, comma 19, prevede che: &quot;con <br /> riguardo all'Agenzia nazionale per la regolazione e la vigilanza in <br /> materia di acqua, sono trasferite all'Autorit&agrave; per l'energia elettrica e <br /> il gas le funzioni attinenti alla regolazione e al controllo dei servizi <br /> idrici, che vengono esercitate con i medesimi poteri attribuiti <br /> all'Autorit&agrave; stessa dalla legge 14 novembre 1995, n. 481&quot;.<br /> <br /> Successivamente, il decreto legislativo 4 luglio 2014 n. 102, con il <br /> quale &egrave; stata recepita nell'ordinamento nazionale la Direttiva europea <br /> 2012/27/UE di promozione dell'efficienza energetica, ha attribuito <br /> all'Autorit&agrave; specifiche funzioni in materia di teleriscaldamento e <br /> teleraffrescamento; in tale ambito, l'Autorit&agrave; esercita altres&igrave; i poteri <br /> di controllo, ispezione e sanzione previsti dalla legge istitutiva, <br /> nonch&eacute; i poteri sanzionatori di cui all'articolo 16 del decreto <br /> legislativo n. 102/2014.<br /> <br /> Con la legge 27 dicembre 2017, n. 205, inoltre, sono state attribuite <br /> all'Autorit&agrave; funzioni di regolazione e controllo del ciclo dei rifiuti, <br /> anche differenziati, urbani e assimilati. Pure per questo settore le <br /> competenze conferite sono svolte con i medesimi poteri e nel quadro dei <br /> principi, delle finalit&agrave; e delle attribuzioni, incluse quelle di natura <br /> sanzionatoria, stabiliti dalla legge istitutiva n.481/1995.<br /> --------------------------------------------------------------------<br /> <br /> Quindi dal 2018, ARERA (ex AEEGSI, ex AEEG) controlla il ciclo<br /> dei rifiuti urbani ed assimilati ...<br />  

Il thread:
da leggere Roberto Deboni DMIsr 02/02 20:03
AEEGSI diventa ARERA ma che buontemponi
   da leggere Alvarotto 03/02 16:53
Re: AEEGSI diventa ARERA ma che buontemponi
 

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links