Utenti collegati: 25 
 
it-alt.scienze.acustica
Acustica: teoria, pratica ed applicazioni

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: albertogeo75@yahoo.it  Mostra tutti i messaggi di albertogeo75@yahoo.it
Titolo: Re: ambiente abitativo
Newsgroup: it-alt.scienze.acustica
Data: 20/03/2013
Ora: 13:28:20
Mostra headers
 
  Il giorno luned=EC 18 marzo 2013 19:48:46 UTC+1, Erg Frast ha scritto:<br /> &gt; &lt;albertogeo75@yahoo.it&gt; ha scritto nel messaggio<br /> &gt;=20<br /> &gt;=20<br /> &gt;=20<br /> &gt; &gt; Grazie<br /> &gt;=20<br /> &gt;=20<br /> &gt;=20<br /> &gt; Prego<br /> &gt;=20<br /> &gt;=20<br /> &gt;=20<br /> &gt; &gt; ma visto che siamo entranti in tema vorrei chiedere:<br /> &gt;=20<br /> &gt; legalmente =E8 possibile riferirsi al criterio differenziale all'interno =<br /> di un=20<br /> &gt;=20<br /> &gt; edificio monofamiliare dove =E8 stata installata una UTA in copertura e d=<br /> ove=20<br /> &gt;=20<br /> &gt; un tecnico in acustica ambientale contesta al tecnico impiantista il manc=<br /> ato=20<br /> &gt;=20<br /> &gt; raggiungimento del valore differenziale misurato da un ambiente abitativo=<br /> =20<br /> &gt;=20<br /> &gt; interno come un soggiorno?<br /> &gt;=20<br /> &gt; A me sembrerebbe una barzeletta perch=E8 a mio modo di pensare la sorgent=<br /> e=20<br /> &gt;=20<br /> &gt; sonora coincide con il ricettore<br /> &gt;=20<br /> &gt;=20<br /> &gt;=20<br /> &gt;=20<br /> &gt;=20<br /> &gt; Se la casa =E8 unifamiliare, direi che non siamo in ambito DPCM 14/11/97,=<br /> =20<br /> &gt;=20<br /> &gt; quindi non si deve rispettare alcun differenziale ma solo i requisiti=20<br /> &gt;=20<br /> &gt; acustici passivi (DPCM 5/12/97) e il valore limite di LAeq. Sempre che il=<br /> =20<br /> &gt;=20<br /> &gt; DPCM 5/12/97 sia applicabile e per questo bisogna vedere se l'impianto =<br /> =E8=20<br /> &gt;=20<br /> &gt; nuovo e cosa dice il regolamento locale.<br /> &gt;=20<br /> &gt; Se il DPCM 5/12/97 non =E8 applicabile io lo tirerei ugualmente in ballo =<br /> come=20<br /> &gt;=20<br /> &gt; riferimento per un lavoro fatto a regola d'arte, come tirerei anche in ba=<br /> llo=20<br /> &gt;=20<br /> &gt; l'art. 844 c.c. (immissione oltre la normale tollerabilit=E0), che a suo =<br /> volta=20<br /> &gt;=20<br /> &gt; richiama il DPCM 14/11/97, sempre come riferimento utile per capire cosa =<br /> ci=20<br /> &gt;=20<br /> &gt; si deve attendere da un lavoro a regola d'arte.<br /> &gt;=20<br /> &gt; Senza sapere i dettagli la faccenda si complica, ma i principi sono quest=<br /> i.<br /> &gt;=20<br /> &gt;=20<br /> &gt;=20<br /> &gt; EF<br /> <br /> Ma in un edificio unifamiliare il DPCM 05/12/97 non dovrebbe essere applica=<br /> to (chiarimenti del Ministro dell=92Ambiente e Tutela del Territorio in ris=<br /> posta all'Ing. Giorgio Campolongo con data 13/08/2010)<br /> <br /> Alberto  

Il thread:
da leggere albertogeo75@yahoo.it 06/03 09:43
ambiente abitativo
   da leggere Erg Frast (lab) 06/03 11:51
Re: ambiente abitativo
      da leggere Erg Frast 11/03 09:41
Re: ambiente abitativo
      da leggere albertogeo75@yahoo.it 18/03 13:01
Re: ambiente abitativo
         da leggere Erg Frast 18/03 19:48
Re: ambiente abitativo
            da leggere albertogeo75@yahoo.it 20/03 13:28
Re: ambiente abitativo
               da leggere Erg Frast 20/03 23:03
Re: ambiente abitativo
                  da leggere albertogeo75@yahoo.it 26/03 15:58
Re: ambiente abitativo
                     da leggere albertogeo75@yahoo.it 26/03 16:00
Re: ambiente abitativo
 

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links