Utenti collegati: 46 
 
it-alt.politica.anarchici
Il movimento anarchico in Italia

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: Alex Tartaglia  Mostra tutti i messaggi di Alex Tartaglia
Titolo: Abbiamo fatto un’indigestione di Silvio: il Cavali =?windows-1252?Q?ere_non_ha_mantenuto_le_promesse_e_il_suo_tempo_=E8_scaduto=3B_?= =?windows-1252?Q?=C8_arrivato_il_momento_di_dare_un_forte_segnale_
Newsgroup: it-alt.politica.anarchici
Data: 24/05/2011
Ora: 23:56:02
Nascondi headers
 
  Path: mynewsgate.net!nr5-q3a.newsreader.com!newsh.newsreader.com!newsh.newsreader.com!news-out.readnews.com!news-xxxfer.readnews.com!postnews.google.com!j13g2000pro.googlegroups.com!not-for-mail
From: Alex Tartaglia <nelly_72@libero.it>
Newsgroups: it-alt.politica.anarchici
Subject: =?windows-1252?Q?Abbiamo_fatto_un=92indigestione_di_Silvio=3A_il_Cavali?= =?windows-1252?Q?ere_non_ha_mantenuto_le_promesse_e_il_suo_tempo_=E8_scaduto=3B_?= =?windows-1252?Q?=C8_arrivato_il_momento_di_dare_un_forte_segnale_ai_parlament?= =?windows-1252?Q?ari?=
Date: Tue, 24 May 2011 14:56:02 -0700 (PDT)
Organization: http://groups.google.com
Lines: 71
Message-ID: <6977dcc5-6e93-4f4a-bbaf-c6e9531ddaef@j13g2000pro.googlegroups.com>
NNTP-Posting-Host: 65.49.14.58
Mime-Version: 1.0
Content-Type: text/plain; charset=windows-1252
Content-Transfer-Encoding: quoted-printable
X-Trace: posting.google.com 1306274163 22767 127.0.0.1 (24 May 2011 21:56:03 GMT)
X-Complaints-To: groups-abuse@google.com
NNTP-Posting-Date: Tue, 24 May 2011 21:56:03 +0000 (UTC)
Complaints-To: groups-abuse@google.com
Injection-Info: j13g2000pro.googlegroups.com; posting-host=65.49.14.58; posting-account=HPFEYAoAAABu-tFb0YHlHSvwyfiomA5j
User-Agent: G2/1.0
X-Google-Web-Client: true
X-Google-Header-Order: HUALESNKRC
X-HTTP-UserAgent: Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; WOW64; rv:2.0) Gecko/20100101 Firefox/4.0,gzip(gfe)

Firma anche tu la petizione su =93firmiamo.it=94 e manda un messaggio ai<br /> presidenti dei gruppi parlamentari, diffondila il pi=F9 possibile tra i<br /> tuoi amici di Facebook andando al seguente indirizzo:<br /> http://www.firmiamo.it/tutti-uniti-per-chiedere-le-dimissioni-di-berlusconi<br /> <br /> Cari amici,<br /> abbiamo bisogno di un rinnovamento radicale della nostra classe<br /> politica.<br /> Se i nostri padri hanno costruito il loro futuro, la nostra<br /> generazione ha davanti a se tempi bui, senza un lavoro certo, senza<br /> prospettive di sviluppo, privi di quelle garanzie che i nostri<br /> genitori hanno conquistato con anni di lotte dure.<br /> Se in passato gli anziani potevano campare con il lavoro dei giovani,<br /> oggi sono invece gli anziani che devono aiutare i loro figli giovani<br /> disoccupati o sottooccupati con lavori precari.<br /> E la situazione =E8 destinata a peggiorare quando i giovani non avranno<br /> pi=F9 il sostegno dei loro genitori, con stipendi al limite della<br /> povert=E0, quando va bene, con la prospettiva di pensioni molto basse.<br /> Si =E8 spezzata quella che potremmo chiamare catena sociale, cio=E8 quel<br /> principio che garantiva il ricambio occupazionale quando i lavoratori<br /> anziani andavano in pensione.<br /> I ceti medi e bassi sono sempre stati quelli che mandano avanti<br /> l=92economia, eppure in questo momento di crisi stanno pagando il prezzo<br /> pi=F9 alto, oppressi da un sistema fiscale ingiusto che favorisce i<br /> grandi ricchi, i grandi evasori, i furbi di ogni tipo (si vedano i<br /> vari scudi fiscali varati dai governi Berlusconi), e penalizza i<br /> lavoratori sulle cui spalle gravano i sacrifici che il nostro paese<br /> deve sostenere per restare in Europa.<br /> Abbiamo un presidente del consiglio mentalmente vecchio, che continua<br /> a portare avanti campagne intorno a falsi problemi (gli immigrati, le<br /> moschee, gli omosessuali, i suoi guai giudiziari), per distogliere gli<br /> italiani dai veri problemi.<br /> Abbiamo un presidente del consiglio che da vent=92anni promette meno<br /> tasse per tutti senza aver mai mantenuto la sua promessa: anzi proprio<br /> sotto l=92attuale governo =E8 aumentata la pressione fiscale che ha<br /> ulteriormente approfondito il divario tra i ricchi sempre pi=F9 ricchi e<br /> i ceti medi e bassi sempre pi=F9 poveri, sempre pi=F9 abbandonati al loro<br /> destino.<br /> poter mantenere quanto promesso.<br /> La forza dell=92attuale presidente del consiglio sta nella capacit=E0 di<br /> controllare direttamente o indirettamente televisioni e giornali e in<br /> una legge elettorale che gli permette di dominare e tenere sotto<br /> ricatto il parlamento, costretto a piegarsi ai suoi voleri. L=92attuale<br /> legge elettorale infatti impedisce ai cittadini di scegliere i<br /> politici da mandare in parlamento e al governo, che sono nominati<br /> dalle segreterie dei partiti.<br /> Ci vuole un appello enorme per convincere i parlamentari che =E8<br /> arrivato il tempo di cambiare leader, un leader giovane e coraggioso<br /> che sappia parlare col linguaggio dei giovani e che promuova riforme<br /> fiscali per mettere pi=F9 soldi in tasca alla gente e rilanciare i<br /> consumi.<br /> Se non facciamo sentire la nostra voce il paese cadr=E0 nel baratro.<br /> Rivolgiamo un appello ai parlamentari affinch=E8 tolgano il loro<br /> appoggio a Berlusconi<br /> =95 Per un governo che prenda provvedimenti urgenti contro la<br /> disoccupazione<br /> =95 Per un futuro pi=F9 sicuro per noi e per i nostri figli<br /> =95 Per un pi=F9 equo sistema fiscale<br /> =95 Per una giustizia pi=F9 efficiente, affidabile e uguale per tutti<br /> =95 Per una legge contro il conflitto di interesse che impedisca a un<br /> uomo solo di possedere televisioni e giornali e nel contempo essere<br /> presidente del consiglio<br /> =95 Per una legge contro la corruzione<br /> =95 Per una nuova legge elettorale che ci faccia tornare padroni di<br /> scegliere chi ci amministra<br /> Unisciti anche tu alla campagna contro Berlusconi e firma la<br /> petizione.<br /> La voce di tutti noi pu=F2 dare una forte scossa al potere.<br /> Insieme possiamo tornare ad essere padroni del nostro futuro.<br /> Se una goccia d=92acqua non conta, tante gocce possono dar vita a un<br /> mare impetuoso.
 

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links