Utenti collegati: 24 
 
it.cultura.cattolica
Tradizioni, esperienze, dottrina cattolica

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: alealeardo@gmail.com  Mostra tutti i messaggi di alealeardo@gmail.com
Titolo: Interessante diatriba su sette e anti-sette
Newsgroup: it.cultura.cattolica
Data: 30/08/2017
Ora: 17:47:48
Mostra headers
 
  Salve a tutti,<br /> riporto qui una discussione aperta altrove, ecco il link:<br /> https://groups.google.com/forum/#!topic/it.cultura.ateismo/nrBoWfUCK3A<br /> <br /> <br /> Lorita Tinelli e Carmine Gazzanni su Arkeon e sette<br /> ---------------------------------------------------<br /> <br /> Aiuto, aiuto! Le sette segrete!! <br /> <br /> <br /> <br /> <br /> Scusate se sono un po' sarcastico, ma ho letto un articolo di una decina di giorni fa (http://www.linkiesta.it/it/article/2017/08/10/sette-segrete-il-mondo-torbido-che-la-legge-non-riesce-a-perseguire/35177/) a firma Carmine Gazzanni e sono stato colto da un terrore tanto profondo e angosciante da ritrovarmi a correre a guardare attraverso lo spioncino per accertarmi che i marziani non fossero arrivati a prelevarmi per sottopormi a chiss&agrave; quale tortura. <br /> <br /> <br /> <br /> <br /> Certo, posso capire che a Ferragosto si fa fatica a riempire le pagine dei quotidiani o mantenere una certa frequenza di post sulle pagine Facebook e Twitter degli ormai innumerevoli giornali e riviste online, per cui... tutto fa brodo. Ma se proprio si deve dare fiato alle trombe ammantando una bufala con parvenze di ufficialit&agrave; e toni melodrammatici, che almeno si tratti di notizie vere e proprie e non di stralci di documenti giudiziari e dichiarazioni autoreferenziali raffazzonati e riconfezionati per portare avanti una determinata linea ideologica! <br /> <br /> <br /> E' un po' come cercare di smerciare un avanzo di pasto riscaldato a mo' di piatto da &quot;nouvelle cuisine&quot;, ricoprendolo di salse e salsine e utilizzando stoviglie colorate e all'ultima moda, ma... sotto il vestito, niente. E non &egrave; affatto un &quot;niente&quot; intrigante come quello del ben noto film... <br /> <br /> <br /> <br /> <br /> L'unica cosa davvero lampante (basta buttare un'occhiata a Facebook per trovarne conferme inconfutabili) &egrave; che il giornalista, Gazzanni, pu&ograve; ormai dirsi a pieno diritto l'organo di stampa ufficiale del CeSAP. Lo dico con cognizione di causa, io credo, perch&eacute; da quando tempo fa incappai per caso in alcuni discutibili post di questo gruppo anti-sette, o meglio della sua presidente Lorita Tinelli, proprio qui sul forum di ADUC, mi tengo al corrente con regolarit&agrave; delle faccende che li riguardano. <br /> <br /> <br /> <br /> Sar&agrave; forse, quella di Gazzanni, una forma di riconoscenza nei confronti di qualcuno che gli fornisce in continuazione materiale contenutistico da riversare nei suoi articoli prezzolati? Come che sia, la qualit&agrave; dell'informazione non pare affatto destare grande preoccupazione nel Gazzanni. Eppure, a giudicare dai suoi frequenti post autocelebrativi, si d&agrave; arie di reporter investigativo. Mah... tant'&egrave;. <br /> <br /> <br /> <br /> Tornando all'articolo, quello che mi lascia allibito &egrave; come, riga dopo riga, non possa che avvalorarsi la tesi secondo cui Lorita Tinelli e il suo CeSAP, ora evidentemente coadiuvati dal Gazzanni e da qualche claqueur sparso qua e l&agrave;, paiano aver raggiunto la capacit&agrave; di passare candidamente sui cadaveri di chiunque pur di portare avanti le loro teorie. <br /> <br /> <br /> <br /> Teorie peraltro gi&agrave; ampiamente confutate e smentite punto per punto nel blog &quot;Pensieri Banali&quot;; si veda, ad esempio, qui: http://pensieribanali.blogspot.it/2013/06/il-teorema-tinelli-come-creare-una.html dove viene spiegato per filo e per segno in che modo la Tinelli e i suoi sembrano avere architettato tutto un impianto accusatorio costruito sostanzialmente sulla base di opinioni e illazioni. <br /> <br /> <br /> <br /> <br /> <br /> <br /> L'articolo del Gazzanni, un pezzo dai toni ora scabrosi ora strappalacrime (buono a colpire la pancia del lettore), riporta &quot;testimonianze&quot; gi&agrave; dimostratesi false al punto che la stessa vicenda giudiziaria le ha giudicate infondate smontando completamente la teoria della &quot;psico-setta&quot; tanto cara al CeSAP, prosciogliendo gli imputati dai relativi reati e mantenendone solo un paio che nulla avevano a che fare con quella tesi! Malgrado ci&ograve;, in un modo che si potrebbe definire truffaldino, la Tinelli con Gazzanni e compagnia si limitano a citare la condanna confermata dalla Cassazione, naturalmente senza dettagliare per cosa il fondatore di Arkeon &egrave; stato condannato e quale mole di accuse si &egrave; invece rivelata destituita di fondamento. <br /> <br /> <br /> <br /> Chiss&agrave;, evidentemente questi soggetti (studiosi? ah, &egrave; cos&igrave; che si studia?!) come la Tinelli trovano conveniente proseguire nella demolizione di personaggi a loro invisi, strumentalizzando il potere giudiziario. A che pro? C'&egrave; proprio da domandarselo, evidentemente non pu&ograve; trattarsi di pura e semplice malizia. Ci dev'essere dell'altro. <br /> <br /> Mah... buona fine di vacanze a tutti e viva l'Italia!<br /> --<br /> Newsgroup robomoderato - tutti gli articoli sono approvati automaticamente.  

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere piÔŅĹ volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links