Utenti collegati: 21 
 
it.discussioni.psicologia
Mente e comportamento

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: ginevrachiara5@gmail.com  Mostra tutti i messaggi di ginevrachiara5@gmail.com
Titolo: Quando lui ha i neuroni spettinati.
Newsgroup: it.discussioni.psicologia
Data: 24/11/2017
Ora: 16:46:13
Mostra headers
 
  <br /> &egrave; la solita storia, dopo qualche anno di matrimonio ci si viene a noia. <br /> Allora che si fa? <br /> <br /> Le coppie empatiche imparano a &quot;riscoprirsi&quot;, le altre coppie cercano una via di fuga per non morire. <br /> Questa &egrave; la storia di Gina e Gianni e mi interessa sapere la vostra opinione di esperti comportamentali.<br /> <br /> Gina &egrave; una bella donna, sui trent'anni, ha una solida intesa con il marito Gianni, sopratutto a letto. <br /> <br /> Lei &egrave; molto impegnata con il lavoro di libero professionista, nonostante cio' riesce a conciliare anche il lavoro di casa e vita con Gianni. <br /> <br /> <br /> <br /> <br /> Dopo qualche anno di matrimonio, arrivano le prime nuvole: Gianni sente la necessit&agrave; di staccarsi dalla routine quotidiana, ritorna a frequentare il bar in cui ci sono i suoi vecchi amici. Comincia con due sere alla settimana e nel giro di poco tempo esce tutte le sere per rientrare all'una di notte. <br /> <br /> <br /> <br /> Gina, continua con il suo lavoro che la gratifica molto. La sera &egrave; molto stanca, si addormenta sul divano in prima serata. Quasi non le dispiace se Gianni esce un p&ograve; la sera, anche perch&egrave; spesso non ha voglia di fare sesso con lui. <br /> <br /> <br /> <br /> Un giorno Gina si accorge della &quot;fuga&quot; di Gianni, sopratutto quando arrivano i giorni di festa e lui non &egrave; pi&ugrave; disponibile neppure per una breve passeggiata. <br /> <br /> <br /> <br /> <br /> <br /> Lei cerca di capire il perch&egrave;. Diventata un p&ograve; sospettosa, spesso va al bar e lo trova l&agrave; a cazzeggiare con gli amici. Quando lui rientra a tarda notte, lei &egrave; ancora alzata in salotto e vuole sapere dove ha passato cos&igrave; tante ore. Lui risponde con la solica cosa:&lt;&lt; Dove vuoi che sia andato, al bar!&gt;&gt; Gli dice che passa pi&ugrave; ore con gli amici che con lei, che si sente trascurata e ha la sensazione di essere presa in giro.<br /> Lui, senza scomporsi, gli dice:&lt;&lt; Ma cosa devo fare, stare in casa con te che sei fatta di stanchezza e di sonno!&gt;&gt;<br /> <br /> <br /> <br /> <br /> Gina ferita e umiliata, non vuole cadere in depressione. Si iscrive in una palestra, cos&igrave;, tanto per conoscere altra gente. Dopo pochi mesi ha un fisico perfetto e viene corteggiata da molti uomini. Lei ha una infatuazione per uno in particolare. Non succede nulla, due parole, due sorrisi. Non succede nulla. <br /> <br /> <br /> <br /> <br /> <br /> Questo sentimento solo mentale, dura quasi tre anni. La fa stare bene. Di quello che fa Gianni non le importa niente. Vivono sotto lo stesso tetto, ogni tanto fanno sesso, hanno un buon dialogo. Una breve vacanza di qualche giorno in cui fanno sesso tutti i giorni. A casa, nessuno dei due limitava la libert&agrave; dell'altro. <br /> <br /> <br /> <br /> Un brutto giorno, Gianni si &quot;accorge&quot; che Gina &egrave; veramente un bel pezzo di gnocca. Forse l'hanno svegliato i suoi amici di bar quando la vedano di sfuggita. <br /> <br /> <br /> <br /> Lui comincia a diventare geloso. Le vieta di continuare la palestra. Lei non gli da retta e lui ha una crisi psicotica grave (gelosia paranoica) fuori dalla palestra dopo che la vede uscire ridendo con quel palestrato. In casa spacca tutto. Tenta di buttarla dalla finestra. Crede che il tipo che ha visto uscire con lei, sia il suo amante. <br /> <br /> <br /> <br /> <br /> In piena agitazione psico-motoria, viene accompagnato accompagnato al centro di igene mentale. Viene sedato con una fiala di valium in vena e riaccompagnato a casa. Dorme due giorni, dopo inizia una serie di sedute. Lo psichiatra conferma che la sua &egrave; una crisi psicotica scatenata dall'alcol. Gianni &egrave; un alcolizzato.<br /> <br /> Per stare meglio deve smettere di bere. Gina non ci pu&ograve; credere, perch&egrave; non l'ha mai visto ubricaco. Lo specialista le ripete che &egrave; un alcolista.<br /> <br /> Gianni continua le sedite al centro per poco tempo perch&egrave; rifiuta la terapiae il smettere di bere. dice che la matta &egrave; Gina no lui.<br /> <br /> <br /> Si chiude in casa, la paranoia diventa feroce. Smette di andare al lavoro per controllare Gina passo passo. L'accompagna ovunque, non la perde di vista un attimo. Le rompe il cellulare, le sequestra il computer. Arriva persino ad affrontare il tipo della palestra, per chiedergli se fosse l'amante di Gina.<br /> <br /> La vita di Gina diventa un incubo.<br /> <br /> <br /> Dopo cinque anni di annientamento reciproco, succede una novit&agrave;: gli amici di bar, che sapevano in che stato psicologico di Gianni, decidono di &quot;trascinarlo&quot; fuori casa e siccome sono tutti motociclisti, lo spronano a comprare una grossa moto, quella che aveva sempre desiderato.<br /> <br /> Tutti assieme anno inagurato l'estate con lunghe passeggiate in moto, a &quot;caccia&quot; di turiste con le quali fare sonore risate e bevute.<br /> La cura ha funzionato.<br /> <br /> Piano piano, Gianni ha lasciato in pace Gina. Lei non si azzarda a dirgli nulla.<br /> Si ricompra il cellulare, torna in possesso del computer, esce da sola. Con il permesso di Gianni, torna in palestra (non nella solita).<br /> <br /> <br /> Sembra tutto apparentemente normale, fino a quando lei trova il coraggio di chiedere a Gianni del perch&egrave; si ostina a dormire sul divano da tanti anni e non vuole fare pi&ugrave; sesso con lei da quando a cominciato ad uscire con gli amici.<br /> <br /> Scena muta.<br /> <br /> <br /> <br /> Dopo un p&ograve; di tempo, un amico di entrambi, avvisa Gina che Gianni non si sta comportando bene. Non le dice altro. <br /> <br /> <br /> <br /> Lei si insospettisce. Pensa di tutto. Sopratutto &egrave; molto arrabbiata per tutta la violenza psicologica e fisica che ha dovuto subire per anni. Il solo pensiero che possa tradirla la faceva stare male. <br /> <br /> Lo fa pedinare, ma l'investigatore non trova nulla. <br /> <br /> <br /> <br /> Allora lei gli mette una microspia nella giacca della moto e dopo poche registrazioni scopre che ha una ciat telefonica con una tipa che abita a trecento chilometri di distanza, conosciuta l'anno precedente in spiaggia. <br /> <br /> <br /> <br /> La turista e Gianni, non avevano fatto ancora sesso, lo si capiva da come dialogano. Lui le chiede quando sarebbe arrivata, che la riviera era tutto ok...che magari sarebbe anche andato a prenderla.<br /> <br /> Gina, nel sentire la registrazione, le crolla il mondo addosso. <br /> <br /> <br /> <br /> <br /> La sera stessa affrota Gianni che fa finta di non conoscere la tipa. A quel punto lei gli svela la registrazione e gli dice di fare le valige. Lui si mette a piangere chiede perdono, assicura che tra lui e la tipa c'&egrave; solo una amicizia. <br /> <br /> <br /> <br /> Da quel giorno di inizio estate, dopo questa scenata, Gianni e' tornato a chiudersi in casa e continuare a dormire sul divano, nonostante gli inviti di Gina a voler fare sesso con lui. La turista era tornata in riviera, alla solita spiaggia, dove c'erano tutti gli amici di Gianni, tranne lui.<br /> <br /> <br /> <br /> <br /> <br /> Sono passati sette anni da quel giorno, Gianni continua a dormire sul divano, passa ore nel garage a fare lavoretti, due o tre volte alla settimana va al bar per qualche ora. Non fanno pi&ugrave; sesso, non c'&egrave; una minima manifestazione d'affetto verso Gina e quando lei prova a fargli una carezza lui rimane un come una statua.Continuano a parlare di tutto e risolvere tutti i problemi della famiglia. Ma non il loro. <br /> <br /> <br /> <br /> Ogni tanto Gina gli chiede il perch&egrave; di tutto questo. Del perch&egrave; si &quot;rifugia&quot; nel garage per ore(aspetta telefonate che Gina non deve sentire?) Lui non risponde. <br /> <br /> <br /> Lei crede che il filo d'Arianna con la turista estiva non si &egrave; mai spezzato. Anzi, sicuramente si &egrave; rafforzato anche se sono passati sette anni. <br /> <br /> <br /> <br /> Gina ogni tanto si arrabbia, gli urla in faccia il suo sospetto. Lui attacca, tirando fuori dalla &quot;cantina mentale&quot; i suoi vecchi fantasmi. Diventa molto aggressivo. Vuole sapere chi &egrave; dove abita il suo amante. Gina, ricorda i consigli dello psichiatre che lo ebbe in cura: &lt;&lt; Signora, quando suo marito ha un attacco psicotico, non gli risponda, vedr&agrave; che piano piano si calma.&gt;&gt;<br /> Infatti si calma.<br /> <br /> <br /> Lei non sa come comportarsi. Si fa bella, si trucca (anche se &egrave; bella anche al naturale)si veste in modo molto femminile. Nulla da fare. Lui rimane di ghiaccio con i neuroni spettinati.<br /> <br /> <br /> Ginevra  

Il thread:
da leggere ginevrachiara5@gmail.com 24/11 16:46
Quando lui ha i neuroni spettinati.
   da leggere Omega 27/11 17:59
Re: Quando lui ha i neuroni spettinati.
      da leggere ginevrachiara5@gmail.com 28/11 16:18
Re: Quando lui ha i neuroni spettinati.
         da leggere elledi_ng 29/11 10:09
Re: Quando lui ha i neuroni spettinati.
            da leggere ginevrachiara5@gmail.com 29/11 14:08
Re: Quando lui ha i neuroni spettinati.
            da leggere Omega 30/11 09:33
Re: Quando lui ha i neuroni spettinati.
 

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere piÔŅĹ volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links