Utenti collegati: 26 
 
it.comp.retrocomputing
Macchine che hanno fatto la storia informatica

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: zfkirone@gmail.com  Mostra tutti i messaggi di zfkirone@gmail.com
Titolo: PC-MOS/386 - rilasciati i sorgenti sotto GPLv3
Newsgroup: it.comp.retrocomputing
Data: 22/10/2017
Ora: 23:07:55
Mostra headers
 
  correva la seconda met=C3=A0 degli anni '80 del secolo scorso (eggi=C3=A0, =<br /> 30 anni fa...) e veniva commercializzato l'ennesimo DOS per PC, solo che qu=<br /> esto era multitasking e multiutente e (ovviamente) per il processore 386<br /> <br /> https://en.wikipedia.org/wiki/PC-MOS/386<br /> <br /> Tale Roeland Jansen aveva i sorgenti dell'ultima versione e da tempo cercav=<br /> a di rilasciarli sotto licenza libera<br /> <br /> https://virtuallyfun.com/2011/02/02/pc-mos386/#comment-183574<br /> <br /> &quot;I still have the source tapes. I want(ed) to make it GPL and while I got a=<br /> n OK=20<br /> on it, I haven't had time nor managed to get it legalized. E.g. lift the ND=<br /> A and<br /> be able to publish.&quot;<br /> <br /> Finalmente ha risolto tutti i nodi e pubblicato il tutto su github<br /> <br /> https://github.com/roelandjansen/pcmos386v501<br /> <br /> CYA<br /> <br /> P.S.: OOOOH! Emoziooone!! :) su github linkano la &quot;Ralf Brown's Interrupt L=<br /> ist&quot;!<br /> Non avete idea (o forse s=C3=AC? ;) ) dello spasso di programmare routine a=<br /> basso=20<br /> livello scorrazzando quella lista ^_^;;;=20<br /> Notti inoltrate in una stanza illuminata solo dai fosfori del 14&quot; di un 486=<br /> !<br /> Il _Potere_! che fluiva dalle dita alla tastiera!! :D<br /> http://www.cs.cmu.edu/~ralf/files.html  

Il thread:
da leggere zfkirone@gmail.com 22/10 23:07
PC-MOS/386 - rilasciati i sorgenti sotto GPLv3
   da leggere BIG Umberto 22/10 23:21
Re: PC-MOS/386 - rilasciati i sorgenti sotto GPLv3
 

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links