Utenti collegati: 35 
 
it.scienza.matematica
La regina delle scienze

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: andreasorrentino128@gmail.com  Mostra tutti i messaggi di andreasorrentino128@gmail.com
Titolo: Soluzione Alternativa de
Newsgroup: it.scienza.matematica
Data: 24/10/2017
Ora: 02:24:50
Mostra headers
 
  <br /> --Soluzione alternativa e completa del binomio di Newton--<br /> -- Formula speciale per trovare l'Area dei quadrati : 4s^2 --=<br /> =20<br /> --Conseguente rimodulazione della quadratura del cerchio--<br /> <br /> Quanto mi accingo a definire , scaturisce dalla mia soluzione del binomio d=<br /> i Newton=E2=80=A6.<br /> La mia soluzione =C3=A8 : (a + b)^2 =3D 4(a * b) + D^2, dove D =3D delta =<br /> =3D differenza tra a e b=E2=80=A6=E2=80=A6.<br /> per a =3D 3, b =3D 2, si ha : 4(3*2) + 1^2 =3D 25 ------ Per a =3D 4, b =3D=<br /> 7, si ha : 4(4*7) + 3^2 =3D 121.<br /> per a =3D 16, b =3D 24, si ha : 4(16*24) + 8^2 =3D 1600. ----------- Funzio=<br /> na per qualsiasi ( a + b).=20<br /> Questo implica che, per (a =3D b), sia vero : (a + a)^2 =3D 4 (a^2). Infatt=<br /> i cos=C3=AC =C3=A8 =E2=80=A6 Vediamo:<br /> (0.5 + 0.5)^2 =3D 1 =3D 4(0.5)^2 ;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;=<br /> ;;;;; (1.5 + 1.5)^2 =3D 9 =3D 4 (1,5)^2.=20<br /> Appare lampante che : (s + s)^2 =3D 4s^2, genera l'Area di un quadrato di l=<br /> ato : --- (s + s).<br /> Ne deriva che: r^2*Pi e s^2*4 sono sorelle gemelle, e=E2=80=A6.. risolvono =<br /> : l'area del cerchio,<br /> la prima------ L'area del quadrato, la seconda. Ora, per me, =C3=A8 tutto c=<br /> hiaro, le gemelle mi<br /> aprono una nuova finestra sulla quadratura del cerchio, e la cerchiatura de=<br /> l quadrato...<br /> Intanto =C3=A8 meglio proseguire nella mia esposizione, con semplicit=C3=A0=<br /> e chiarezza, spero=E2=80=A6<br /> <br /> La prima cosa da risolvere era dare un nome al semi-lato del quadrato, ass=<br /> imilandolo=20<br /> al Raggio del cerchio, infine ritenendolo appropriato l=E2=80=99ho battezza=<br /> to *s* di semi-lato ---<br /> Pertanto ricordate che scriver=C3=B2 sempre * s * per indicare il semi-lato=<br /> del quadrato -----<br /> Mentre, r, rimarr=C3=A0 nella sua appropriatezza di raggio del cerchio abbi=<br /> nato a Pi.Greco=E2=80=A6<br /> Ho anche cercato di identificare meglio le due aree, affiancando, la * q =<br /> * al quadrato,<br /> e la * c * al cerchio ; cos=C3=AC : Formula che ci da l=E2=80=99 Area del q=<br /> uadrato: ---- Aq =3D s^2*4 --------<br /> ...........................................Formula che ci da l=E2=80=99 Area=<br /> del cerchio: .......Ac =3D r^2*Pi=E2=80=A6.=E2=80=A6=E2=80=A6.<br /> <br /> Questo ci permette di trovare, * s, r * che Ricaviamo dalle due formul=<br /> e precedenti :=20<br /> Per : SQRT. =3D RADICE QUADRATA=E2=80=94-=E2=80=94 s^2 =3D Aq/4. --------=<br /> s =3D Sqrt(Aq/4) ----------------------=20<br /> .............................................................. r^2 =3D Ac/=<br /> Pi. =E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6 r =3D Sqrt(Ac/Pi)=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=<br /> =A6=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6<br /> <br /> Non dimentichiamo di cerchiare il quadrato ---------- Aq =3D 1^2 --&gt; s =3D =<br /> Sqrt(1/4) =3D 0.5 -------<br /> =E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=<br /> =80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6.=E2=<br /> =80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=<br /> =A6=E2=80=A6=E2=80=A6 Ac =3D 1^2 ...&gt; r =3D Sqrt(1/Pi) =3D 0.564=E2=80=A6.<br /> <br /> L'Area 144 =C3=A8 data da 12^2, il suo s naturale =3D 6 ------------------ =<br /> s =3D Sqrt(144/4) =3D 6 -------------=20<br /> Vogliamo estrarre il suo r naturale ?, Semplice =E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6=<br /> =E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6. r =3D Sqrt(144/pi) =3D 6.7702=E2=80=A6.<br /> <br /> Prendiamo L'Area Pi, vogliamo s ? Semplice --------&gt; s =3D Sqrt(Pi/4) =3D 0=<br /> ..886226925-----------<br /> Prendiamo L'Area Pi, vogliamo r ? Semplice .........&gt; r =3D Sqrt(Pi/Pi) =3D=<br /> 1=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6=E2=80=A6=<br /> =E2=80=A6..<br /> <br /> E' chiaro che delle due sopra, la prima =C3=A8 un quadrato di *semi-lato* =<br /> : 0.886226925-------<br /> Mentre la seconda =C3=A8 un cerchio di raggio =3D 1 (Le 2 Aree sono equival=<br /> enti e valgono Pi).<br /> E' chiaro che sono molti a non digerire che : Sqrt.0.7853=E2=80=A6. =3D 0,8=<br /> 86=E2=80=A6=E2=80=A6 ci vorrebbe una<br /> bella unit=C3=A0 intera che si chiamasse, dm. e si scrivesse * i *, allora=<br /> chiunque capirebbe<br /> che : Sqrt.78. 53..i^2 =3D 8.862..i. La matematica =C3=A8 un' Arte con stru=<br /> menti da saper usare. =20<br /> Qualsiasi circonferenzache cerchia il quadrato equivalente, incrocia i lati=<br /> in : 0.25,0.75.<br /> Se cos=C3=AC nonfosse, certamente esiste un errore di centratura delle 2 fi=<br /> gure geometriche.<br /> Un abbraccio amichevole, e un grande ringraziamento per l'attenzione.<br /> Roma, 24/10/2017 Andrea Sorrentino Alfonso.  

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links