Utenti collegati: 19 
 
it.discussioni.psicologia
Mente e comportamento

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: Antonio V  Mostra tutti i messaggi di Antonio V
Titolo: Perchè quando leggo un libro mi distraggo? come rim ediare ?
Newsgroup: it.discussioni.psicologia
Data: 05/11/2017
Ora: 22:09:40
Mostra headers
 
  Vorrei esporre queste riflessioni personali sull'argomento ma vorrei anche altri suggerimenti, approfondendone le cause.<br /> <br /> ..................<br /> <br /> La distrazione &egrave; connessa con la qualit&agrave; con cui trascorriamo il tempo. <br /> <br /> Vorremo dedicare il tempo a leggere per poter imparare qualcosa in pi&ugrave;, <br /> ma la mente ci conduce invece in uno stato di riposo, perch&egrave;?<br /> <br /> <br /> <br /> Il tempo &egrave; qualcosa che &egrave; scorre via senza averlo vissuto pienamente, e la distrazione mira a portarci nel mondo immaginario che avremmo voluto vivere, a fuggire dalla costrizione di dover rimanere fermi davanti ad un libro, senza riuscire a entrare nel mondo immaginario in cui il libro dovrebbe condurci.<br /> <br /> <br /> <br /> Il nostro incoscio &egrave; programmato per innescare una condizione di sonno allorch&egrave; si accorge che stiamo perdendo tempo. Noi invece ci opponiamo e per riparare cerchiamo di fare le cose pi&ugrave; in fretta, almeno quelle essenziali, cercando di ascoltare almeno le prime e le ultime parole di un discorso,<br /> <br /> cosicch&egrave; che se apriamo una rivista, cominciamo dal leggere l'ultima pagina, quella che dovendo essere conclusiva, dovrebbe anche essere la pi&ugrave; sintetica.<br /> <br /> <br /> <br /> Il proprio stato emotivo diventa ansioso, perch&egrave; ci si accorge di perdere tempo. Questa sensazione di ansia ci costringe ad andare di fretta, a rifare le cose rimaste in sospeso, perche non state completate da qualcun altro, vorremmo un contributo esterno, che ci sintetizzi, abbrevi e faciliti la lettura. <br /> <br /> Il proprio stato emotivo in altre parole non viene condiviso, quindi siamo abituati a comunicare poco. Anche i libri sono un modo con cui uno scrittore vuole dirci qualcosa ma non riusciamo a prestargli sufficiente attenzione.<br /> <br /> Il tempo viene pertanto perduto, perch&egrave; nessuno ci ha aiutati a capire qualcosa in pi&ugrave;. <br /> <br /> <br /> Non si distrae invece nella lettura chi sa comunicare, chi non gli manca qualcuno con cui condividere le proprie emozioni, e che quindi annulli la sensazione ansiosa del tempo che sfugge, poich&egrave; &egrave; nel condividere una emozione che si riesce ad entrare nel mondo immaginario di un libro.  

Il thread:
da leggere Antonio V 05/11 22:09
Perchè quando leggo un libro mi distraggo? come rim ediare ?
   da leggere Antonio V 06/11 14:34
Perchè quando leggo un libro mi distraggo? come rim ediare ?
      da leggere Antonio V 07/11 09:45
Re: Perchè quando leggo un libro mi distraggo? come rimediare ?
         da leggere Omega 07/11 16:12
Re: Perchè quando leggo un libro mi distraggo? com e rimediare ?
            da leggere Antonio V 13/11 18:00
Re: Perchè quando leggo un libro mi distraggo? come rimediare ?
               da leggere Omega 15/11 17:48
Re: Perchè quando leggo un libro mi distraggo? com e rimediare ?
   da leggere Omega 06/11 15:59
Re: Perchè quando leggo un libro mi distraggo? com e rimediare ?
 

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links