Utenti collegati: 17 
 
it.scienza.matematica
La regina delle scienze

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: Andrea Sorrentino  Mostra tutti i messaggi di Andrea Sorrentino
Titolo: Vi Lascio una costante...La dedico ad un...Amico speciale
Newsgroup: it.scienza.matematica
Data: 20/12/2017
Ora: 06:33:12
Mostra headers
 
  Il giorno venerd=C3=AC 15 dicembre 2017 11:48:27 UTC+1, Giovanni ha scritto=<br /> :<br /> <br /> &gt; Apprezzo molto il modo con cui sei ritornato.<br /> &gt; Cio=C3=A9 PUNTANDO SULLA MATEMATICA, con i &quot;tuoi 2 teoremi&quot; effettivament=<br /> e di=20<br /> &gt; matematica.<br /> Anzitutto sappi che ti apprezzo Io Tantissimo, per la tua Sincerit=C3=A0 in=<br /> primis<br /> per la tua Competenza in secundis. (I Teoremi sono di pi=C3=B9.)<br /> <br /> Ho l'impressione che pensi che se penso alla T.n.p. non penso alla matemati=<br /> ca ?<br /> In realt=C3=A0 =C3=A8 proprio il contrario. Ti Do una costante per la quadr=<br /> atura, qui ed ora.<br /> <br /> &gt; Sorvoliamo su certe tue imprecisioni (Diciamolo non proprio innocenti ma =<br /> volute :-)) ):<br /> &gt; 1) Quello che tratti non e' certo il *Binomio di Newton* bensi' un sempli=<br /> ce binomio al quadrato<br /> <br /> Questa non la capisco.<br /> <br /> &gt; 2) Mostrare semplici passaggi per ricavare il lato di un quadrato che ha =<br /> la stessa area di un cerchio di raggio dato, NON E' proprio per niente la &quot;=<br /> Quadratura del cerchio&quot;, problema tanto difficile ... da essere in realta' =<br /> impossibile da risolvere.<br /> <br /> Ho ricavato una formula alternativa in semi-lato, che risolve l'area dei qu=<br /> adrati<br /> nella stessa forma della gemella che risolve l'area del cerchio.<br /> Nessuno, neanche Newton o Laibniz avano intuito che si potesse fare.<br /> Soltanto dopo che l'ho Trovata e pubblicata, molti hanno capito che era una=<br /> deduzione logica che avevano sotto il naso, ma non hanno avuto, l'intellig=<br /> enza<br /> di dedurla. ora cosa vogliono, vorrebbero da me ?<br /> Questa mia bravata =C3=A8 scaturita dalla risoluzione alternativa al binomi=<br /> o^2.<br /> che sia di Newton o di Cesare, a me non importa proprio niente, quello che =<br /> ho<br /> trovato io =C3=A8 mio e nessuno si permetta di negarlo.<br /> <br /> Ma non pretenderai che dovrei risolvere il problema di Pi. Irr. Trascendent=<br /> e ?<br /> L'esattezza di Pi. si potrebbe migliora con la T.n.p. forse....datemi tempo=<br /> ...<br /> Anzi, ora faccio una cosa con La mia Teoria che ti sembra cosi strana e ved=<br /> rai<br /> che non lo =C3=A8 per niente : Calcolo una quadratura in mm^2, spero..<br /> <br /> con r =3D 5 Metri.-------uso, r =3D ------------ 5000mm e mi trovo Ac =3D =<br /> Aq.<br /> Ac =3D Aq =3D 5000^2 * Pi =3D 78'539'816,34 mm^2 fatto, r, l'ho gi=C3=A0 50=<br /> 00mm-<br /> devo trovare s =3D semi-lato del quadrato equivalente al cerchio, mi segui =<br /> ?<br /> <br /> Dalla mia formula mi calcolo , s =3D (Aq/4)^0.5 Aq ce l'ho.....quindi :<br /> s=3D(78'539'816,34/4)^0.5 =3D 4'431,134627265mm Fatto--Ho s. ed ho r.<br /> <br /> Prendo un compasso, grande grande, lo allargo a 5m =C3=A8 traccio il mio ce=<br /> rchio..<br /> Tiro un diametro che sia 10m, con una squadrina-:) Diminuisco di r-s trovat=<br /> o.<br /> <br /> 2. perpendicolari e traccio il quadrato, se il quadrato ha l'area promessa<br /> anche l'area del cerchio ha la stessa Area promessa. Ma non basta, come ho =<br /> detto<br /> precedentemente il mio cerchio passa sui quarti di ogni lato, e se questo s=<br /> i<br /> verifica, la quadratura =C3=A8 perfetta, al limite avrei un errore di qualc=<br /> he o^2 ovvero<br /> 100mm^2=3D 1cm^2. Se avessi un errore maggiore posso sempre correggere il=<br /> =20<br /> rapporto (4/Pi) e quindi intervenire sul vero Pi. e modificarlo, ma non cre=<br /> do..<br /> Se mi aiuti lo calcoliamo entro il decimillimetro- Fatto-<br /> <br /> Ti dedico la Costante di trasformazione di s, in, r . : k =3D (4/Pi)^5i=<br /> =20<br /> r/s =3D k =3D 1,128379167095... ---&gt; s*k =3D r -----&gt; r/k=3Ds . Fine prova.<br /> N.B. Puoi benissimo fare, prima il quadrato, lo spacchi in 4 parti, moltipl=<br /> ichi s*k<br /> e conosci il raggio. Pi=C3=B9 Semplice ? Il raggio =C3=A8 proprio quello c=<br /> he segna il compasso<br /> dal centro ad una qualsiasi della quarta parte di qualsiasi lato.<br /> <br /> &gt; Tuttavia hai scritto cose di genuina matematica.<br /> &gt; Se continui cosi' fai qualcosa di apprezzabile.<br /> &gt; CONTINUA COSI', mostraci altri teoremi, purche' veramente li hai ricavati=<br /> tu.<br /> &gt; E' normale iniziare da cose relativamente semplici.<br /> &gt; Se prosegui su questa strada, man mano, otterrai risultati sempre meno ba=<br /> nali.<br /> <br /> Finch=C3=A9 dio non mi chiama io studio e lavoro..medito e creo..<br /> Grazie per il disinteressato incoraggiamento..sei Unico in questo gruppo ch=<br /> e,<br /> Dichiari apertamente di apprezzarmi, che Dio sia con te. E lo =C3=A8 di cer=<br /> to..<br /> Sappi che posso inventare qualsiasi cosa possibile su commissione, ma sopra=<br /> ttutto<br /> quelle cose che mi intrigano direttamente, ora ho due miei prototipi da ven=<br /> dere.<br /> Uno =C3=A8 un cuscinetto meccanico che gira a secco, con attrito radente qu=<br /> asi nullo.<br /> <br /> Un altro =C3=A8 un piano perfetto per biliardi a stecca o carambola. Di que=<br /> sto non ho<br /> nessun prototipo, perch=C3=A9 devo prima costruire la matrice che poi forma=<br /> il piano,<br /> ci vuole un investimento, magari dei soci che vogliano farsi la fabbrica..<br /> Io voglio solo i diritti del brevetto. Questo vale anche per il cuscinetto =<br /> meccanico.<br /> Sono due cose veramente Geniali. Ciao.=20<br /> <br /> Se ti va, mi piacerebbe che ci contattassimo in pv, Io sono a Roma. Se vien=<br /> i ti posso<br /> ospitare. Se vuoi ti do il recapito di qualche mio allievo e mi lasci il co=<br /> ntatto.<br /> Ti Abbraccio forte.  

Il thread:
da leggere Andrea Sorrentino 20/12 06:33
Vi Lascio una costante...La dedico ad un...Amico speciale
   da leggere Giovanni 20/12 15:10
Re: Vi Lascio una costante...La dedico ad un...Amico speciale
      da leggere Andrea Sorrentino 20/12 18:24
Re: Vi Lascio una costante...La dedico ad un...Amico speciale
   da leggere ADPUF 20/12 20:31
Re: Vi Lascio una costante...La dedico ad un...Amico speciale
      da leggere Kitty Seen Cool 20/12 21:52
Re: Vi Lascio una costante...La dedico ad un...Amico speciale
      da leggere Andrea Sorrentino 20/12 22:02
Re: Vi Lascio una costante...La dedico ad un...Amico speciale
         da leggere Johann Carl Friedrich Cauchy 21/12 15:19
Re: Vi Lascio una costante...La dedico ad un...Amico speciale
            da leggere Andrea Sorrentino 21/12 15:26
Re: Vi Lascio una costante...La dedico ad un...Amico speciale
 

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links