Utenti collegati: 35 
 
it.cultura.cattolica
Tradizioni, esperienze, dottrina cattolica

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: marmellata23  Mostra tutti i messaggi di marmellata23
Titolo: Quale catechismo
Newsgroup: it.cultura.cattolica
Data: 25/06/2017
Ora: 10:26:34
Mostra headers
 
  Aspetto con ansia la stesura del nuovo Catechismo ufficiale della<br /> Chiesa Cattolica dopo le recenti aperture sul modernismo e le<br /> intromissioni un po' liberal-chic nella politica. Io mi sono formato, i<br /> &quot;veri&quot; Tradizionalisti non me ne vogliano, sul Catechismo CEI &quot;La<br /> Verita' vi fara' Liberi&quot; di non so quale anno (molto piu' di un<br /> decennio fa). La Chiesa, a chi ne fa' richiesta, non diniega la<br /> dispensazione delle istruzioni di quelle regole di comportamento morale<br /> che possono salvarvi dal DISASTRO nelle vostre vite se invece seguite le<br /> insinuazioni e le suggestioni dei Cattivi Maestri. E' vero anche che<br /> queste &quot;istruzioni di vita&quot; sono piutttosto celate a chi non mostra<br /> interesse a conoscerle e alla fine la Chiesa accetta tutti anche i piu'<br /> discoli pur di tenerli nel recinto. Molto piu' del Catechismo, che in<br /> verita' mi ha lasciato comunque qualche pur secondaria perplessita', e'<br /> la lettura diretta del Nuovo Testamento che mi ha introdotto in eta'<br /> adulta (ho fatto la Cresima a 30 anni) alle cose della Fede. Vedo che<br /> in tempi recenti la Chiesa non ha messaggi diretti ed espliciti di<br /> questi insegnamenti indugiando sulla bergogliana Misericordia con la<br /> conseguenza che le pecore del gregge sono disorientate e disperse in<br /> balia dei cattivi pastori e dei cattivi maestri. Facciamo chiarezza:<br /> stendete il nuovo Catechismo e parliamone apertamente. Il Catechismo e'<br /> l'esplicazione litterale fondamentale di una fede che va al di la' dei<br /> semplici fedeli (forse e' giunta l'ora di chiamarmi fuori dalla cerchia<br /> di coloro che si possono definire veri fedeli) che seguono la Chiesa<br /> fidandosi di Riti e Gerarchia: si puo' rivolgere a tutti laici e atei<br /> compresi con la sua proposta morale e sociale. Gesu' diceva che sarebbe<br /> venuto il momento in cui si dovesse onorarLo in Spirito e Verita'.<br /> Finora purtroppo non e' stato cosi'. Piu' che sui formalismi della Fede<br /> (su cui circolano gravi contestazioni) qui e' giunto il momento di<br /> confrontarci con la sostanza dei comportamenti e dei principi morali<br /> che li sottendono. Se il Catechismo della Chiesa Cattolica non e' piu'<br /> quello che tutti possono leggere che ce lo dicano apertamente.<br /> <br /> -- <br /> marmellata23 &lt;no_spam@yahoo.it&gt;<br /> --<br /> Newsgroup robomoderato - tutti gli articoli sono approvati automaticamente.  

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links