Utenti collegati: 25 
 
italia.viterbo.discussioni
Tutto cio' che riguarda Viterbo

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: agostino.maroni@gmail.com  Mostra tutti i messaggi di agostino.maroni@gmail.com
Titolo: Re: l'arresto del maresciallo Maroni a Civita Castellana
Newsgroup: italia.viterbo.discussioni
Data: 14/08/2015
Ora: 22:18:55
Mostra headers
 
  Il giorno venerd=EC 27 giugno 2003 22:35:54 UTC+2, associttadini.org ha scr=<br /> itto:<br /> &gt; Gioved=EC 26 Giugno 2003<br /> &gt;=20<br /> &gt; I commenti all'inchiesta della magistratura: =ABLui era un duro=BB. Fanno<br /> &gt; discutere le accuse di concussione, falso e minacce<br /> &gt; =ABPerch=E8 non sono intervenuti prima?=BB<br /> &gt;=20<br /> &gt; L'arresto del maresciallo Maroni: a Civita Castellana parlano gli ex<br /> &gt; colleghi<br /> &gt;=20<br /> &gt; di GIANNI TASSI<br /> &gt;=20<br /> &gt;=20<br /> &gt; L'arresto del maresciallo Ruggiero Maroni, comandante della caserma dei<br /> &gt; carabinieri a Civita Castellana, =E8 una sorpresa. Ma non tanto per la gr=<br /> avit=E0<br /> &gt; dell'evento, quanto per il fatto che sono in tanti oggi ad evidenziare ch=<br /> e<br /> &gt; tale provvedimento (e relativo scandalo per la Benemerita) si sarebbe pot=<br /> uto<br /> &gt; evitare se soltanto chi di dovere fosse intervenuto quando ancora c'era<br /> &gt; qualcosa da salvare. Ovverosia diverso tempo addietro.<br /> &gt; L'inchiesta della magistratura nei confronti del comandante Maroni ha fat=<br /> to<br /> &gt; sussurrare tutta Civita Castellana. Adesso il suo arresto diventa anche<br /> &gt; motivo di dibattito. Che la Giustizia faccia il suo corso, che la verit=<br /> =E0<br /> &gt; venga a galla, che l'inchiesta faccia piazza pulita di qualsiasi dubbio e=<br /> d<br /> &gt; incertezza. Ma intanto nessuno, in paese, sembra volersi mettere alla tes=<br /> ta<br /> &gt; di un'improbabile armata pronta a difendere il maresciallo. Tante parole =<br /> di<br /> &gt; circostanza ma poi, scava scava, i veri sentimenti vengono a galla.<br /> &gt; Come l'ha presa la gente di Civita Castellana? L'arresto pu=F2 essere<br /> &gt; considerato il classico fulmine a ciel sereno? Il primo a parlare =E8 il<br /> &gt; maresciallo in pensione Vincenzo Gasbarro, che per lungo tempo ha lavorat=<br /> o<br /> &gt; fianco a fianco con Ruggero Maroni. =ABE come volete che l'abbia presa la<br /> &gt; gente di Civita Castellana=BB dice. =ABIn molti oggi si lamentano - aggiu=<br /> nge<br /> &gt; Gasbarro - per il suo modo duro di condurre le inchieste. Certo, fossero<br /> &gt; vere anche le altre accuse (concussione, falso e minacce, n.d.r.) ci sare=<br /> bbe<br /> &gt; da preoccuparsi=BB. Gasbarro, che =E8 in pensione da poco pi=F9 di due an=<br /> ni,<br /> &gt; conosce bene gli affari civitonici e aggiunge: =ABSe fossero intervenuti<br /> &gt; prima, tutto questo, compreso l'arresto di Maroni, si sarebbe potuto<br /> &gt; evitare. E allora perch=E8 non sono intervenuti? Faceva forse comodo a<br /> &gt; qualcuno il suo modo di lavorare?=BB. Ma c'=E8 dell'altro. In paese circo=<br /> la la<br /> &gt; voce che l'inchiesta non si concluder=E0 con l'arresto del comandante. =<br /> =ABDa<br /> &gt; quello che sento - dice Gasbarro - potrebbe portarsi dietro altre quattro=<br /> o<br /> &gt; cinque persone=BB. Carabinieri? =ABS=EC, carabinieri=BB.<br /> &gt; Sulla stessa lunghezza d'onda anche Michele Ripepi, presidente della loca=<br /> le<br /> &gt; sezione dell'associazione nazionale Carabinieri. Che per altro ha precedu=<br /> to<br /> &gt; proprio Maroni al comando della caserma di Civita Castellana. =ABUna brut=<br /> ta<br /> &gt; storia - commenta - specialmente per la gravit=E0 delle accuse. Certo, Ma=<br /> roni<br /> &gt; era considerato un duro, ma questo potrebbe pure andar bene. Il problema<br /> &gt; sono quelle altre accuse, nel caso risultassero fondate=BB. Ma quali eran=<br /> o i<br /> &gt; rapporti di Maroni con l'Associazione? =ABFreddi, molto freddi=BB, sottol=<br /> inea il<br /> &gt; presidente Ripepi.<br /> &gt; E poi quella evidenziatura che ricalca le affermazioni del maresciallo<br /> &gt; Gasbarro: =ABSe fossero intervenuti prima tutto questo scandalo, compreso=<br /> l'<br /> &gt; arresto, si sarebbe potuto evitare=BB.<br /> &gt; Sulla vicenda invece mantiene un formale distacco il sindaco di Civita<br /> &gt; Castellana, Massimo Giampieri. =ABQuando c'=E8 un'indagine in corso - aff=<br /> erma -<br /> &gt; meglio non fare commenti. Io sono un uomo delle istituzioni e rispetto le<br /> &gt; istituzioni. Il ruolo importante dei carabinieri =E8 fuori discussione, m=<br /> a<br /> &gt; personalmente spero che l'inchiesta della Procura faccia chiarezza e non<br /> &gt; sporchi il giudizio positivo che la stragrande maggioranza degli italiani=<br /> ha<br /> &gt; nei confronti dell'Arma. Fermo restando che la magistratura deve svolgere=<br /> il<br /> &gt; suo ruolo=BB.<br /> &gt; Chi non rimane sorpreso =E8 Rinaldo Formichetti, titolare di un'azienda d=<br /> i<br /> &gt; soccorso stradale. =ABPer i recuperi e le demolizioni - dice - si appoggi=<br /> ava<br /> &gt; sempre alle stesse ditte. A tale riguardo ho anche presentato un esposto<br /> &gt; alla Procura. Il suo arresto per me non =E8 una sorpresa, me lo aspettavo=<br /> =BB.<br /> <br /> in risposta al formichetti il MARESCIALLO MARONI si appoggiava alle stesse =<br /> ditte che io conosco personale solo perch=E8 a differenza sua, che spesso n=<br /> on prestava il richiesto servizio, le altre ditte erano sempre pronte e off=<br /> rivano un ottimo servizio. per il resto non commento in quanto io conosco d=<br /> i persona e da molto tempo il MARESCIALLO MARONI e posso solo dire che ad e=<br /> videnza di fatti successivamente verificatisi, il MARESCIALLO era diventat=<br /> o scomodo per le personalit=E0 importanti del paese in quanto per l'eccessi=<br /> va lealt=E0 all'arma dei carabinieri, non era solito farsi passare la mosca=<br /> sotto il naso, come molti civitonici affermano &quot;QUANDO C'ERA MARONI A CIVI=<br /> TA CASTELLANA SI VIVEVA BENE E IN TRANQUILLITA'&quot;  

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links