Utenti collegati: 33 
 
italia.bologna.sindacato
Le attivita sindacali.

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: pdcibologna@gmail.com  Mostra tutti i messaggi di pdcibologna@gmail.com
Titolo: Scuola, tutti i rischi dell'Asp
Newsgroup: italia.bologna.sindacato
Data: 14/06/2013
Ora: 17:23:02
Mostra headers
 
  http://pdcibologna.blogspot.it/2013/06/scuola-tutti-i-rischi-dellasp.html<br /> <br /> Sembra tutto deciso, in estate la Giunta deliberer=E0 la trasformazione di=<br /> tutte le scuole dell=92infanzia bolognesi in Azienda di Servizi alla Perso=<br /> na. Cos=EC ha detto il Sindaco di Bologna in una iniziativa al cinema Nosad=<br /> ella, Bologna anticipa sempre le =ABsoluzioni nazionali=BB.<br /> <br /> <br /> Nella civile Bologna con un governo di centro-sinistra, a settembre, attrav=<br /> erso una semplice delibera di Giunta, senza nemmeno il coinvolgimento del C=<br /> onsiglio Comunale, tutte la scuole dell=92infanzia saranno governate da un=<br /> =92Azienda di servizi alla persona, con proprio Consiglio di amministrazion=<br /> e, misto Comune-Fondazione Carisbo, di cui non si conosce nemmeno il bilanc=<br /> io, con facolt=E0 di subappaltare parte dei servizi, assolutamente priva di=<br /> una struttura in grado di gestire l=92insieme delle scuole, con un grovigl=<br /> io indescrivibile di competenze fra Comune, Quartieri e Asp, con insegnanti=<br /> , di ruolo e precari, che svolgeranno la stessa funzione nella stessa scuol=<br /> a con contratti di lavoro diversi, contravvenendo al sacrosanto diritto di =<br /> avere uguale salario per uguale lavoro.<br /> <br /> La scuola dell=92infanzia =E8 parte integrante del sistema di istruzione e =<br /> formazione del nostro Paese, collocata nel segmento 3-14 anni per il quale =<br /> sono appena state varate nuove indicazioni nazionali, che definiscono in un=<br /> continuum la formazione dalla prima infanzia al termine della scuola media=<br /> ..<br /> <br /> La cosa pi=F9 sconcertante, comunque, =E8 la miope contingenza che guida qu=<br /> esto mutazione, che non ha uguali in nessun altro Comune. Si vuole aggirare=<br /> in un sol colpo la normativa europea e patto di stabilit=E0 con la promess=<br /> a di assunzioni. Ma si tratta di una bufala: nessuna maestra sar=E0 assunta=<br /> nel 2013-14, mentre perder=E0 tutti i diritti acquisiti!<br /> <br /> Ci auguriamo che questa citt=E0 che ama ancora le sue scuole si ribelli a t=<br /> ale prospettiva, cos=EC come ha fatto con il referendum del 26 maggio.<br /> <br /> La battaglia =E8 solo agli inizi, anche il comitato Articolo 33 sta mobilit=<br /> ado il proprio popolo per manifestare accanto alle maestre. I referendari h=<br /> anno infatti scritto &quot;agli attivisti e ai simpatizzanti del comitato&quot; per i=<br /> nvitarli a partecipare alle manifestazioni 'no Asp' previste il 6 e 10 giug=<br /> no.<br /> <br /> I Comunisti Italiani appoggiano e sostiengono la lotta delle maestre e dei =<br /> genitori contro il passaggio della gestione delle scuole comunali d'infanzi=<br /> a ad un'azienda per i servizi alla persona che =E8 cosa ben diversa da un e=<br /> nte pubblico come il comune o lo stato&quot;.<br /> <br /> Partito dei Comunisti Italiani<br /> Federazione di Bologna  

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links