Utenti collegati: 40 
 
it-alt.politica.cattolici
La politica dei cattolici

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: gf.librandi@gmail.com  Mostra tutti i messaggi di gf.librandi@gmail.com
Titolo: Librandi (Sc): Perché ho presentato l'emendamento =?ISO-8859-1?Q?_alla_Legge_di_Stabilit=E0_2016_per_il_bonus_fiscale_da_15_mi?= =?ISO-8859-1?Q?lioni_per_videosorveglianza_e_vigilanza?=
Newsgroup: it-alt.politica.cattolici
Data: 19/02/2016
Ora: 14:56:43
Mostra headers
 
  Articolo pubblicato da securindex.com. (Formato .pdf dell'intervista)<br /> <br /> a colloquio con l'on. Gianfranco Librandi, deputato di Scelta Civica<br /> a cura di Raffaello Juvara<br /> <br /> Marted=EC 22 dicembre 2015 il Senato ha approvato, con 162 voti favorevoli =<br /> e 125 contrari, il disegno di Legge di Stabilit=E0 2016 (A.S. 2111-B) nel t=<br /> esto licenziato dalla Camera, sul quale il Governo aveva posto la questione=<br /> di fiducia. E' stato quindi approvato anche l'emendamento proposto dal rel=<br /> atore on. Gianfranco Librandi di Scelta Civica al comma 982 che &quot;istituisce=<br /> per l'anno 2016 un credito d'imposta per 15 milioni a favore delle persone=<br /> fisiche che, al di fuori della loro attivit=E0 di lavoro autonomo, install=<br /> ano sistemi di videosorveglianza digitale ovvero stipulano contratti con is=<br /> tituti di vigilanza per la prevenzione di attivit=E0 criminali&quot;. Un success=<br /> ivo decreto ministeriale definir=E0 le modalit=E0 applicative della norma.<br /> <br /> Abbiamo intervistato l'on. Librandi, per chiedergli quali siano state le mo=<br /> tivazioni che lo hanno spinto a presentare questo emendamento e quali siano=<br /> le prospettive di coinvolgimento delle categorie che compongono il settore=<br /> della sicurezza interessate dal provvedimento rispetto alla definizione de=<br /> l decreto attuativo ma, soprattutto, rispetto a un possibile dialogo con il=<br /> Governo per affrontare in modo organico il tema della sicurezza partecipat=<br /> a. Un tema rilevante non solo sul piano dell'ordine pubblico e, come tale, =<br /> di pertinenza del Ministero dell'Interno, ma anche per numerosi altri Dicas=<br /> teri come Sviluppo Economico, Giustizia, Beni Culturali, Infrastrutture, so=<br /> lo per citarne alcuni.<br /> <br /> =20<br /> <br /> L'emendamento che ha presentato alla Legge di Stabilit=E0 relativo al recup=<br /> ero fiscale per l'acquisto di sistemi di videosorveglianza e di servizi di =<br /> vigilanza da parte di cittadini privati =E8 stato interpretato dagli operat=<br /> ori della sicurezza privata - che in Italia, tra fornitori di tecnologie e =<br /> istituti di vigilanza, occupa circa 60.000 persone con un fatturato superio=<br /> re a 6 miliardi di euro - da una parte come un segnale positivo di interess=<br /> e del governo per la diffusione dei sistemi di sicurezza; dall'altra come u=<br /> n intervento che avr=E0 scarso effetto per l'esiguit=E0 dello stanziamento =<br /> (15 milioni). Quali sono stati i presupposti alla base della presentazione =<br /> dell'emendamento e alla sua definizione in questi termini?<br /> <br /> Il principio generale alla base della presentazione del mio emendamento =E8=<br /> stato &quot;Italiani, per garantirvi sicurezza, non comprate la pistola ma usat=<br /> e il cervello&quot;.Recenti fatti di cronaca ci hanno mostrato la propensione di=<br /> molti italiani a difendersi con le armi. E' una scelta che mi spaventa, no=<br /> n mi piace l'idea di trasformare il mio Paese in un Far West, dove vince ch=<br /> i spara per primo.<br /> <br /> E poi gli echi delle tragedie che giungono quasi quotidianamente dagli Stat=<br /> i Uniti, dove secondo recenti statistiche una famiglia su tre detiene armi,=<br /> dovrebbero convincerci che questa non =E8 la via giusta da seguire.<br /> <br /> Esistono molti altri strumenti, in primis i sistemi di videosorveglianza e =<br /> di vigilanza, che ci permettono di difenderci in modo efficace e ritengo si=<br /> a un dovere dello Stato promuovere la loro diffusione, anche attraverso sgr=<br /> avi fiscali legati al loro acquisto.<br /> <br /> E' proprio questa la ratio del mio emendamento.<br /> <br /> Certo, concordo sul fatto che uno stanziamento di 15 milioni di euro sia mo=<br /> desto, come ho in pi=F9 occasioni fatto presente al Viceministro Morando ne=<br /> l corso della discussione della Legge di Stabilit=E0 in Commissione Bilanci=<br /> o.<br /> <br /> Ho percepito su questo tema una diffusa condivisione da parte di molti coll=<br /> eghi e perci=F2 confermo in questa occasione il mio impegno a lavorare per =<br /> far s=EC che ulteriori risorse siano destinate al finanziamento di questi s=<br /> gravi; al momento ritengo comunque importante che sia stato condiviso ed ap=<br /> provato il concetto della necessit=E0 di sostenere economicamente l'acquist=<br /> o e l'utilizzo di queste strumentazioni e servizi per la sicurezza domestic=<br /> a.<br /> <br /> =20<br /> <br /> Secondo i dati elaborati da diversi osservatori, basati sui rilevamenti del=<br /> l'ISTAT e del Ministero dell'Interno, negli ultimi anni la criminalit=E0 pr=<br /> edatoria comune ha spostato sempre pi=F9 l'attenzione verso gli obiettivi p=<br /> i=F9 indifesi, come i negozi e soprattutto le abitazioni, con conseguenze p=<br /> esanti in termini di allarme sociale e di costi per la collettivit=E0. Si p=<br /> u=F2 pensare a un programma organico per la loro messa in sicurezza, parten=<br /> do proprio da questa Legge di Stabilit=E0?<br /> <br /> S=EC, credo che si possa ma soprattutto si debba pensare ad un programma or=<br /> ganico, continuativo e strutturale per la messa in sicurezza delle abitazio=<br /> ni e dei luoghi di lavoro, che ha preso il via con l'approvazione dell'emen=<br /> damento alla Legge di Stabilit=E0 che ho proposto.<br /> <br /> Per quanto in generale il numero dei reati in Italia tenda a diminuire, com=<br /> e confermano i dati recentemente pubblicati dal Ministero dell'Interno, i f=<br /> urti sono comunque reati che creano forte allarme sociale e preoccupazione =<br /> per i cittadini, che vengono colpiti non solo nel loro patrimonio ma anche =<br /> nell'intimit=E0 della loro vita privata e famigliare.<br /> <br /> Serve un piano organico di sicurezza che promuova la diffusione capillare, =<br /> anche ma non solo attraverso sgravi fiscali, di una serie di strumenti, la =<br /> videosorveglianza e la vigilanza innanzitutto, ma anche ponti radio per col=<br /> legamenti con le forze dell'ordine o serramenti anti sfondamento, che garan=<br /> tiscano sicurezza e tranquillit=E0 ai nostri cittadini.<br /> <br /> Ed in quest'ottica ritengo sia fondamentale il contributo degli operatori d=<br /> ella sicurezza, che con la loro esperienza possono aiutare noi politici a p=<br /> reparare un piano di difesa efficiente ed efficace.<br /> <br /> Incontriamoci e lavoriamo insieme per il bene dei nostri cittadini!<br /> <br /> =20<br /> <br /> Nel testo finale del comma 982 approvato dal Senato, la definizione delle m=<br /> odalit=E0 applicative della norma vengono demandate a un successivo decreto=<br /> ministeriale. Considerando la complessit=E0 della materia, anche in relazi=<br /> one alla definizione dei requisiti tecnici degli apparati e di rispondenza =<br /> alle normative vigenti dei fornitori, =E8 prevedibile un coinvolgimento dei=<br /> rappresentanti delle categorie interessate nella stesura del decreto attua=<br /> tivo?<br /> <br /> Quale sar=E0 il ministero al quale verr=E0 demandata la definizione del dec=<br /> reto?<br /> <br /> Come ho gi=E0 sostenuto in precedenza, credo che in un settore delicato e p=<br /> articolarmente complesso da un punto di vista tecnico come quello della sic=<br /> urezza risulti fondamentale che il Ministero che avr=E0 l'incarico di defin=<br /> ire il Regolamento attuativo possa avvalersi dell'esperienza e della compet=<br /> enza degli esperti del settore. La creazione di un tavolo di consultazione =<br /> tecnica - di cui mi far=F2 promotore - sarebbe certamente un forte valore a=<br /> ggiunto e permetterebbe l'approvazione in tempi brevi di un Regolamento ope=<br /> rativo che darebbe il via a nuovi investimenti nel settore.<br /> <br /> Non dobbiamo perdere tempo, i nostri cittadini non lo meritano.<br /> <br /> =20<br /> <br /> Scarica gli emendamenti della Legge di Stabilit=E0 2016 QUI.<br /> <br /> =20<br /> FONTE: http://www.gianfrancolibrandi.it/perche-ho-presentato-lemendamento-a=<br /> lla-legge-di-stabilita-2016-per-il-bonus-fiscale-da-15-milioni-per-videosor=<br /> veglianza-e-vigilanza/  

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links