Utenti collegati: 20 
 
free.it.reggio.emilia
No description.

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: nicolaschiavone5@gmail.com  Mostra tutti i messaggi di nicolaschiavone5@gmail.com
Titolo: =?ISO-8859-1?Q?mica_scemi_gli_inglesi_=2E=2E=2E=2E=2Eleggi_pi=F9_restrittive_p?= =?ISO-8859-1?Q?er_gli_immigati?=
Newsgroup: free.it.reggio.emilia
Data: 04/08/2014
Ora: 18:37:05
Mostra headers
 
  http://news.biancolavoro.it/david-cameron-vogliamo-sistema-immigrazione-met=<br /> ta-i-britannici-per-primi/<br /> <br /> <br /> David Cameron: vogliamo sistema di immigrazione che metta i britannici per =<br /> primi.<br /> <br /> <br /> Leggi pi=F9 restrittive per gli immigrati che chiedono alloggio e sussidi s=<br /> enza dare nulla in cambio al Paese, chiusura dei &quot;falsi&quot; college per studen=<br /> ti fantasma e stop alle offerte di lavoro pubblicizzate all'estero. =C8 que=<br /> sto che pensa David Cameron, primo ministro conservatore che rivoluziona il=<br /> sistema di immigrazione per mettere gli interessi dei britannici al primo =<br /> posto. Ecco di seguito i punti del suo programma.<br /> <br /> <br /> Il governo ha un piano economico a lungo termine per assicurare un futuro m=<br /> igliore alla Gran Bretagna e il controllo dell'immigrazione ne =E8 una part=<br /> e vitale. Durante il governo laburista, 2 milioni e mezzo di persone sono e=<br /> ntrate nel Paese in pi=F9 di quante ne siano uscite. Un sistema le cui fall=<br /> e fino ad ora hanno permesso a persone qualificate di restare anche tre ann=<br /> i senza lavoro, per poi ritrovarsi a riempire gli scaffali dei supermercati=<br /> .. Un'elargizione indiscussa e generosa di benefit che ha invogliato migliai=<br /> a di immigrati a trasferirsi in Gran Bretagna, ma per delle ragioni sbaglia=<br /> te. Negli ultimi quattro anni, sotto la guida del partito conservatore, le =<br /> cose stanno cambiando. L'obiettivo primario =E8 quello di rivedere il siste=<br /> ma d'immigrazione e fare in modo che siano i britannici ad essere messi al =<br /> primo posto. Questo prevede l'attuazione di tre punti fondamentali: stretto=<br /> giro di vite agli abusi del sistema; certezza che le &quot;giuste&quot; persone arri=<br /> vino nel Paese per le giuste ragioni; garanzia per i britannici di non esse=<br /> re penalizzati.<br /> <br /> <br /> <br /> I punti fondamentali del programma.<br /> Innanzitutto leggi ferree per eliminare gli abusi. A partire da tutti color=<br /> o che si trasferiscono per motivi di studio, rivendicando il diritto all' i=<br /> scrizione ai college salvo poi scoprire, come si =E8 verificato, che si tra=<br /> ttava di &quot;falsi&quot; college e di studenti fantasma. In uno di questi, nel cors=<br /> o di un'ispezione, addirittura non era stato trovato nemmeno uno studente: =<br /> la giustificazione addotta era stata che tutti erano fuori per un'uscita di=<br /> dattica presso la Biblioteca britannica. Il governo ha adottato una linea d=<br /> ura e intransigente, chiudendo ben 750 di questi sedicenti college. Punto =<br /> cruciale: controllo dell'immigrazione. Ci=F2 si traduce in verifiche rigoro=<br /> se alla frontiera ma anche in misure pi=F9 restrittive da adottare all'inte=<br /> rno del Paese. Come sottolinea il Primo Ministro, =E8 assurdo che coloro ch=<br /> e entrano illegalmente possano ottenere una patente di guida, affittare un =<br /> appartamento o aprire un conto in banca. Ad oggi sono gi=E0 state ritirate =<br /> 3.150 patenti, da novembre ci saranno controlli pi=F9 severi sugli affitti =<br /> delle case e da dicembre serie disposizioni che impediranno agli immigrati =<br /> illegali di avere un conto bancario. Ed ovviamente cos=EC facendo, non appe=<br /> na l'immigrato in modo illegale verr=E0 individuato, sar=E0 immediatamente =<br /> espulso. Questo rientra nella nuova politica dell' &quot;espulsione prima, appel=<br /> lo dopo&quot;: fino ad ora accadeva esattamente il contrario, assistendo alle co=<br /> ntinue e numerose proteste di coloro che rivendicavano il diritto ad una vi=<br /> ta e a una famiglia, senza pensare a quelle vite e famiglie che loro stessi=<br /> avevano distrutto. Ora invece i criminali verranno espulsi e una volta tor=<br /> nati nel loro Paese potranno far appello.<br /> <br /> <br /> Il secondo punto fondamentale del programma mira ad assicurarsi che le gius=<br /> te persone entrino nel Paese per le giuste ragioni. David Cameron ricorda c=<br /> ome il successo della Gran Bretagna sia stato costruito e consolidato grazi=<br /> e all'egregio contributo di dottori, insegnanti, inventori, uomini d'affari=<br /> che hanno insegnato quanto sia importante accogliere chi realmente pu=F2 c=<br /> ontribuire alla crescita del Paese e non chi pretende senza nulla dare in c=<br /> ambio. Via libera dunque a tutti coloro che vogliono trasferirsi per queste=<br /> giuste ragioni e non perch=E9 attratti in modo magnetico dal generoso sist=<br /> ema di benefit. Le nuove leggi non permetteranno pi=F9 di ottenere in modo =<br /> immediato sussidi di disoccupazione ma, verificati i parametri, solo dopo i=<br /> primi tre mesi di residenza. Il periodo stesso di erogazione iniziale si r=<br /> iduce da sei a tre mesi.<br /> <br /> <br /> Il terzo punto infine mira a mettere i britannici al primo posto. E sopratt=<br /> utto a non alimentare il risentimento di chi ha visto le proprie tasse fini=<br /> re nelle tasche di chi non ha mai versato nulla nelle casse del sistema. An=<br /> che per quanto concerne le rivendicazioni di alloggio popolare, d'ora in po=<br /> i non sar=E0 pi=F9 possibile far domanda, se non dopo almeno due anni di re=<br /> sidenza. E per quanto concerne le opportunit=E0 di lavoro, le agenzie del l=<br /> avoro non potranno pi=F9 pubblicizzare all'estero le offerte, se non dopo a=<br /> verle prima opportunamente divulgate in lingua inglese all'interno del Paes=<br /> e. Infine, quelle immesse sul portale europeo degli annunci di lavoro verra=<br /> nno dimezzate.<br /> Per concludere, non si tratta di una semplice revisione del sistema d'immig=<br /> razione ma di una reale attenzione alla formazione, al lavoro e al welfare =<br /> dei britannici. La Gran Bretagna rimane aperta ed accogliente nei confronti=<br /> di chi la sceglie per lavorare, costruirsi una posizione lavorativa, studi=<br /> are per far uscire il meglio di s=E9 ma in modo corretto ed onesto e non pe=<br /> nalizzante e irrispettoso dei britannici.  

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links