Utenti collegati: 27 
 
it.scienza.fisica
Le leggi della natura

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da: Wakinian Tanka  Mostra tutti i messaggi di Wakinian Tanka
Titolo: MQ - una bizzarra idea
Newsgroup: it.scienza.fisica
Data: 20/02/2018
Ora: 23:05:48
Mostra headers
 
  20/02/2018 ore 23:06<br /> Quanto segue non &egrave; probabilmente ricompreso nella MQ ma la devo scrivere perch&eacute; la sento come forte intuizione.<br /> <br /> <br /> Consideriamo una particella elementare come un elettrone, in assenza di campi di forze (e quindi di interazioni) nel vuoto, cio&egrave; libera. In meccanica classica, posizione, x e quantit&agrave; di moto, p, sono sufficienti per descriverne lo stato, quindi (a meno delle 3 componenti spaziali) soltanto 2 grandezze fisiche; in ogni stato della particella entrambe sono perfettamente definite. <br /> <br /> La situazione in MQ &egrave; molto pi&ugrave; ricca, variegata. Mi spiego. <br /> <br /> <br /> Consideriamo uno stato della particella in cui la posizione x &egrave; perfettamente definita, allora la p &egrave; completamente indefinita, chiamiamolo |x&gt; (se la notazione &egrave; errata fatemelo notare) ed uno stato in cui, viceversa, &egrave; perfettamente determinata p ed indeterminata x, chiamiamolo |p&gt;.<br /> <br /> <br /> La MQ ci dice allora (correggetemi se non &egrave; cos&igrave;) che sono possibili anche tutti gli altri stati c_1|x&gt; + c_2|p&gt; in cui, dato che c_1, c_2 :=0, n&egrave; la posizione x n&egrave; la quantit&agrave; di moto p sono perfettamente determinati.<br /> <br /> Ecco l'idea intuitiva: questo stato corrisponde AD UNA NUOVA GRANDEZZA FISICA, PERFETTAMENTE DETERMINATA!<br /> <br /> <br /> La si potrebbe chiamare (c_1,c_2) oppure (1,c_2/c_1) o (c_1/c_2,1) o in altri modi. Evidentemente ci sarebbero oo^1 tali grandezze fisiche, di cui (c_1,0) e (c_2,0), ovvero x perfettamente determinata e p perfettamente determinata sono soltanto 2 dei casi possibili.<br /> <br /> <br /> Esiste uno strumento di misura/apparato sperimentale che, interagendo con la particella nello stato c_1|x&gt; + c_2|p&gt;, fornisca in uscita ancora quello stato, ovvero: &egrave; possibile definire una osservabile il cui operatore associato abbia c_1|x&gt; + c_2|p&gt; come autostato?<br /> <br /> <br /> Ripeto che tutto questo, con grande probabilit&agrave;, non &egrave; ricompreso nella MQ attuale, sono solo considerazioni intuitive, sto eventualmente cercando una possibile modifica di una parte della MQ, quindi siate... magnanimi ;-)<br /> <br /> --<br /> Wakinian Tanka  

Il thread:
da leggere Wakinian Tanka 20/02 23:05
MQ - una bizzarra idea
   da leggere Luciano Buggio 21/02 00:05
Re: MQ - una bizzarra idea
   da leggere Giorgio Bibbiani 21/02 07:19
Re: MQ - una bizzarra idea
      da leggere Wakinian Tanka 22/02 15:48
Re: MQ - una bizzarra idea
         da leggere Giorgio Bibbiani 23/02 09:50
Re: MQ - una bizzarra idea
            da leggere Wakinian Tanka 25/02 14:22
Re: MQ - una bizzarra idea
               da leggere Giorgio Bibbiani 26/02 07:00
Re: MQ - una bizzarra idea
         da leggere marcofuics 23/02 13:13
Re: MQ - una bizzarra idea
   da leggere Maurizio Malagoli 21/02 09:41
Re: MQ - una bizzarra idea
      da leggere Giorgio Bibbiani 22/02 06:50
Re: MQ - una bizzarra idea
         da leggere Maurizio Malagoli 23/02 14:19
Re: MQ - una bizzarra idea
 

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links