Utenti collegati: 36 
 
italia.latina.discussioni
Tutto cio' che riguarda Latina

Indice messaggi | Invia un reply | Tutti i newsgroup | Cerca | Statistiche 



  Inviato da:   Mostra tutti i messaggi di €rnesto
Titolo: Si scrive centrodestra, si legge nucleare
Newsgroup: italia.latina.discussioni
Data: 13/02/2010
Ora: 15:27:37
Mostra headers
 
  Si scrive centrodestra, si legge nucleare<br /> <br /> Ieri la Polverini, candidata presidente alla regione Lazio per il Pdl,<br /> ha giocato sulle parole per infinocchiare gli elettori: &quot;Ricordo che<br /> si sta ultimando la riconversione della centrale di Torrevaldaliga<br /> Nord a carbone pulito (da olio combustibile). Pertanto ritengo che nel<br /> Lazio non ci sia bisogno di installare nuove centrali nucleari&quot;. Ci<br /> sono due menzogne in sole tre righe.<br /> <br /> La prima nelle parole &quot;carbone pulito&quot; che non esiste, =E8 come chiamare<br /> termovalorizzatore un inceneritore.<br /> <br /> La seconda =E8 che lei non si =E8 detta contraria al nucleare, si =E8<br /> limitata a esprimere l=92opinione che =93non ce ne bisogno del nucleare<br /> nel Lazio=94, quindi se Scajola o Berlusconi gli dicono il contrario,<br /> anche senza alzare i toni, allora una centrale in riva al Tevere<br /> potrebbe anche mettercela?<br /> <br /> Anche il sindaco della Capitale, Gianni Alemanno, ha finto di dargli<br /> man forte: lo ha fatto consapevole che quelle parole avrebbero<br /> ingannato i cittadini e magari destato l=92ammirazione del presidente<br /> del Consiglio per la loro scaltrezza.<br /> <br /> Per impedire al nucleare l=92ingresso nel Paese servono azioni concrete.<br /> Il referendum proposto dall=92Italia dei Valori =E8 l=92unica strada per<br /> fermare il nucleare di Berlusconi. Solo se tutti i cittadini ci<br /> aiuteranno a promuovere la raccolta firme e a fare una corretta<br /> informazione sui rischi di questa scelta energetica scellerata avremo<br /> la concreta possibilit=E0 di farcela.<br /> <br /> Ogni regione in mano al Pdl e alla Lega render=E0 esecutivo il decreto<br /> del Governo ostacolando il referendum: questa =E8 una certezza. Ogni<br /> regione sottratta alla maggioranza di Governo sar=E0 un passo verso la<br /> riaffermazione del referendum dell=9287 che vietava l=92impianto di<br /> centrali nucleari in Italia. I governatori di Sardegna, Sicilia e<br /> Abruzzo sono fantocci del centrodestra capitolino e per quanto fingano<br /> il contrario sanno gi=E0 che apriranno le porte ai reattori. Mentre il<br /> referendum compie il suo percorso, solo la determinazione delle Giunte<br /> regionali potr=E0 rappresentare l=92ultima ancora di salvezza.<br /> <br /> L=92Italia dei Valori garantir=E0 un=92adeguata ed efficace azione di<br /> contrasto al nucleare, poich=E9 =E8 una priorit=E0 nel nostro programma<br /> insieme a altri temi per il rispetto della vita e del territorio come<br /> l=92acqua pubblica, la raccolta differenziata e lo sviluppo delle<br /> energie rinnovabili. Non ha senso dire che il nucleare non entra in<br /> una regione se poi ce lo ritroviamo nella regione confinante,<br /> l=92obiettivo quindi deve essere raggiunto regione per regione, nessuna<br /> esclusa. Non fatevi ingannare qualora sentiate in campagna elettorale<br /> candidati come Formigoni, Zaia, Cota e Caldoro che si dichiarano<br /> contrari al nucleare. Magari lo sono, ma non alzeranno un dito per non<br /> farlo entrare in regione.<br /> <br /> L=92Italia dei Valori =E8 contraria al nucleare e si batter=E0 con tutte le<br /> forze affinch=E9 venga archiviato. E non sar=E0 isolata nella difesa dei<br /> cittadini, anzi questo obiettivo sar=E0 condiviso dalla coalizione di<br /> centrosinistra nelle singole regioni in cui si vota, Campania<br /> compresa. Scusate se =E8 poco.<br /> Postato da Antonio Di Pietro in Energia |  

Invia una risposta:

Nome:

Email:

Titolo:

Testo:


Attenzione: l'invio del messaggio richiede diversi secondi.
Non premere pi� volte il tasto "Invia".

 © Sergio Simonetti 2001 Che cos'è Links